La ricetta dell’insalata di polpo veloce

Cucinare il pesce non è il mio forte. Non vado oltre il branzino al sale, di solito. Mi sono fatta affascinare dal polpo al supermercato, salvo poi pentirmene appena varcata la soglia di casa.
Dopo una telefonata con la mia mamma in cui mi son fatta spiegare la sua ricetta, mi sono messa all’opera. Risultato? Semplicissima insalata di polpo che è piaciuta a tutta la famiglia, duenne compresa, e che replicherò quanto prima.

Ingredienti:

  • un polpo pulito da almeno un chilo o due polpi più piccoli;
  • olio extravergine d’oliva;
  • prezzemolo fresco tritato;
  • il succo di un limone;
  • sale e pepe;
  • un tappo di sughero.

Dopo aver sciacquato abbondantemente il polpo, buttatelo in una pentola d’acqua fredda in cui avrete messo a galleggiare un tappo di sughero. Pare – credenze popolari o realtà scientifica? – che il sughero ammorbidica la carne del polpo durante la cottura. Fate cuocere per circa 30 minuti. Lasciate raffreddare e poi tagliatelo a tocchetti.
A parte preparate un’emulsione con olio, limone, sale e pepe. Versatela sul polpo e spolverizzate il prezzemolo. Mescolate e mettete in frigo per mezza giornata.
Tirate fuori l’insalata di polpo una mezz’oretta prima di servirla.

0
(Visited 73 times, 1 visits today)

2 Comments

  1. ombretta 8 Apr 2013 at 15:47

    Ciao,io uso la pentola a pressione così dimezzo i tempi di cottura e rimane morbidissimo!!! ombretta

    Reply
  2. Cento per cento Mamma 9 Apr 2013 at 12:26

    Anche mia mamma lo fa in pentola a pressione. A me si è rotta qualche anno fa e non l’ho più sostituita…

    Reply

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.