vertbaudet: e-commerce di moda bimbi

vertbaudet

Ho conosciuto vertbaudet un paio d’anni fa, quando ho chiesto ad un’amica che viveva a Londra quali fossero i negozi nei quali comprava l’abbigliamento per la sua bambina coetanea di Sofia. Con poche speranze di riuscire a comprare dall’Italia ho provato a fare un giro sul sito di e-commerce e ho avuto la sorpresa di poter fare ordini anche da qui. Ottimo! Da allora mi è capitato di scegliere per le mie bambine capi di abbigliamento eleganti e sportivi, per occasioni speciali e per tutti i giorni.

Oltre alla qualità dei vestiti e alla cura estetica delle linee ho notato la rapidità e la precisione nelle consegne – massimo 5 giorni – e la trasparenza nelle procedure di resa dei capi – una volta ho sbagliato taglia ed è stato semplice capire come restituire il vestito.

Ora ho avuto la possibilità di testare il pantalone indistruttibile di vertbaudet, disponibile dai 2 ai 14 anni per bambini e bambine.

vertbaudet4

Ne ho scelta una versione iper-femminile, con i bottoni arricchiti da cuoricini e utilizzabili lunghi o a pinocchietto. Questo pantalone, simbolo della maison vertbaudet da anni, è indistruttibile perché il tessuto è sorprendentemente resistente, grazie a cuciture rinforzate e arrotondate per durare più a lungo. La parte finale del pantalone, che si usura sfregando contro le scarpe, è doppiata nel medesimo materiale in modo da durare il doppio.

Ho apprezzato la versatilità di avere un solo pantalone con doppia vestibilità: lunghezza totale o pinocchietto. Sofia ha notato che indossare il pantalone è molto semplice, grazie al tessuto elasticizzato e la mancanza della brachetta. Inoltre, visto che Sofia è molto magra, abbiamo stretto il pantalone in vita grazie alla taglia adattabile.

vertbaudet6

Abbiamo testato il pantalone in campagna, per un intero weekend di giochi all’aria aperta. Nessuna difficoltà di movimento, nessuna difficoltà per andare in bagno, ottima vestibilità. Il pantalone è davvero molto resistente e nonostante la bambina trasportasse rami, si buttasse nell’erba e si facesse dispetti di ogni genere con la sorella, alla fine della prova il pantalone era esattamente come all’inizio. Solo ben più sporco. Il colore che ho scelto, tuttavia, si è rivelato un buon compromesso tra la voglia di Sofia di sentirsi principessa anche mentre gioca e la necessità di avere un pantalone che “tenga lo sporco” almeno per mezza giornata.

E per voi, come deve essere un pantalone perfetto per bambini?

0
(Visited 134 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.