Ricetta braciole di maiale alla bottarga

Braciole alla bottarga

Le braciole di maiale sono un’alternativa economica e un po’ diversa dal solito alla carne bovina che offriamo ai bambini. Hanno un sapore e una consistenza che richiedono un’attenzione particolare nel prepararle. Questa ricetta è una tradizione della mia famiglia, uno di quei piatti che non ricordo da quando ho iniziato a mangiare, che associo alle vacanze in Sardegna e all’immagine di mio papà davanti ai fornelli, un piatto che sa d’infanzia e felicità.

È facile preparare la braciola alla bottarga in due versioni, una per i genitori, con bottarga, e una per i bambini, senza bottarga.

Ingredienti:

  • 4 braciole di maiale;
  • 1 vasetto di olive nere denocciolate;
  • farina bianca;
  • 2 cucchiai olio extravergine d’oliva;
  • 1 ciuffo prezzemolo;
  • 2 cucchiai bottarga;
  • 1/2 bicchiere vino bianco;
  • sale.

Braciole alla bottarga

Infarinate le braciole e mettete l’olio in una padella antiaderente. Quando l’olio è caldo, fate rosolare le braciole, lasciandole dorare da entrambi i lati. Alzate al massimo il gas e versate il vino bianco. Lasciate sfumare e abbassate la fiamma. Aggiungete le olive nere e fate cuocere le braciole. Dopo circa 10 minuti, togliete dalla pentola le braciole per i bambini, salatele e cospargetele con un po’ di prezzemolo tritato grossolanamente. Sulle braciole rimaste nella pentola spolverizzate 3/4 della bottarga, la metà su un lato e la metà sull’altro. Impiattate, spolverizzando sulla carne la restante bottarga. Decorate con una fogliolina di prezzemolo.

Servite con fagiolini lessati.

 

 

0
(Visited 209 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.