Liberiamo una ricetta: il pasticcio di piselli, tonno e uova

Ci sono dei piatti che ti ricordano l’infanzia. Solo sentirne il profumo ti riporta alla mente giorni di giochi e di scuola, persone che non ci sono più e luoghi che non vedi da anni.
Così è per me con il pasticcio di uova, tonno e piselli, la cui ricetta è rimasta chiusa in un cassettino della mia memoria per anni per poi riaffiorare per caso qualche settimana fa.

Ingredienti:

  • 1 confezione di piselli in scatola
  • 2 uova sode
  • 100 gr di tonno sgocciolato
  • 1 scatola di passata di pomodoro
  • 1 cipolla
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe

Dopo aver spellato le uova, tritare la cipolla e farla soffriggere in un po’ d’olio. Aggiungere la polpa di pomodoro, i piselli e il tonno. Aggiustare di sale e pepe e cuocere a fuoco medio per circa 10 minuti, fino a far rapprendere il pomodoro. Tagliare a spicchi le uova sode e mettere anch’esse in padella. Girare con delicatezza per non rompere le uova e far cuocere ancora un paio di minuti.
Servire caldo.

Questo post partecipa a Liberiamo una ricetta.

Non vogliamo fermarci solo al post. C’è qualcosa che quest’anno vorremmo fare concretamente. In particolare: donare un aiuto, anche piccolo, al Centro Astalli di Roma, e in particolare alla mensa dei rifugiati: io personalmente donerò il corrispettivo della mia spesa ai ragazzi della mensa, per dare un valore concreto alla mia azione.

Il Centro Astalli – JRS opera a Roma e in altre città italiane dal 1981, grazie all’impegno concreto di centinaia di volontari.
Accompagnare, servire, difendere i diritti dei rifugiati di tutto il mondo: questa è la missione che il Centro Astalli ha scelto di portare avanti nella realtà italiana. In un anno quasi 21.000 persone si sono rivolte ai servizi del Centro Astalli: mensa, ambulatorio, assistenza legale, scuola di italiano, centri di accoglienza, case famiglia.

La mensa del Centro Astalli è aperta cinque giorni a settimana, e ogni giorno prepara più di 400 pasti caldi. Il costo dei pasti: 5eur per un giorno, 25eur alla settimana o 100eur al mese. Si può donare qualunque cifra, utilizzando il conto corrente postale, n. 49870009, intestato a: Associazione Centro Astalli – via degli Astalli 14/A – 00186 Roma o tramite Bonifico Bancario, Banca popolare di Bergamo, sede di Roma, via dei Crociferi 44: IBAN IT 56 N 05428 03200 000000098333.

Indicheremo nella causale la dicitura “#liberericette”, per far sentire la nostra presenza. Voi ci sarete?
www.centroastalli.it

Mammafelice – Barbara Damiano

“Le storie sono per chi le ascolta, le ricette per chi le mangia.Questa ricetta la regalo a chi legge. Non è di mia proprietà, è solo parte della mia quotidianità: per questo la lascio liberamente andare per il web”

Cristiana

Innamorata della vita, entusiasta per natura, ottimista fino al midollo e testarda come un mulo. Sono io. Blogger per scelta e per amore.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>