Pubblicità al servizio delle mamme: Rio Mare e Mamme Acrobate

Ci sono progetti, ai quali mi capita di partecipare come blogger, che mi fanno capire che la pubblicità può davvero essere un servizio anche per noi mamme, può essere un valore aggiunto e non solo un intervallo fastidioso nel flusso di ciò che stiamo leggendo.
Un esempio recente di questa comunicazione aziendale utile è il progetto Rio Mare, promosso dall’azienda insieme a Mamme Acrobate, e che ha coinvolto 8 blog legati al mondo dell’infanzia e del food. Un percorso itinerante alla scoperta del cibo e dello stare in famiglia. Un progetto che aveva come focus i principi della corretta alimentazione. E sapete, se mi seguite, quanto tenga a questi temi.

I bambini non sanno cosa è giusto e cosa è sbagliato mangiare, se nessuno glielo insegna e in questo noi genitori, insieme alla scuola, abbiamo il compito più importante. Iniziando fin dai primi anni di vita, possiamo favorire la costruzione di uno stile di vita alimentare corretto che si porteranno dietro per tutta la vita.

Quindi abbiamo ripercorso e affrontato, noi blogger insieme alla nutrizionista Roberta Cattaneo, i macro-argomenti della cucina sana e dell’alimentazione corretta per tutta la famiglia:

  1. Il pesce va servito almeno due volte a settimana, su Oggi pane e salame, domani di Sonia Monagheddu;
  2. Come far mangiare frutta e verdura ai bambini, problema che non si pone Sara Salvarani di Mammachetesta, visto che sua figlia le adora;
  3. La dispensa d’emergenza di Genitori Channel;
  4. Conoscere la filiera alimentare è importante non solo per gli adulti, ma anche per i bambini. E, se lo dice Natalia Cattelani di Tempodicottura, non possiamo che ascoltarla;
  5. Come insegnare ai bambini la piramide alimentare, grazie all’idea creativa di Adriana di Ricominciodaquattro;
  6. Io ho fatto outing sulla mia ignoranza sulle etichette degli alimenti prima di diventare mamma;
  7. Il decalogo delle buone abitudini alimentari su Babygreen di Raffaella Caso;
  8. Gli Omega3 migliorano l’umore, quindi ecco idee e suggerimenti per far mangiare il pesce ai bimbi, di Marta Tovaglieri Streghetta in cucina;
  9. Il viaggio si è concluso con il decalogo delle buone abitudini a tavola di Marco Bianchi, chef-scienziato autore di numerosi libri sulla corretta alimentazione.

Ve lo dicevo che si tratta di un progetto interessante, da cui ho imparato molto, non solo a leggere le etichette!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

0
(Visited 20 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.