Inviti per la festa di compleanno

biglietto-compleanno-head

Siamo alle prese con l’organizzazione della festa di compleanno di Sofia. Anche quest’anno, il parco è la location che abbiamo scelto per far divertire i bambini in libertà. La prima cosa di cui occuparsi è la realizzazione degli inviti, che generalmente vengono lasciati negli armadietti dei compagni di scuola e che possono essere mandati via mail ai genitori dei bimbi che non vedono spesso.Non sono una grafica, ma mia foglia ci teneva ad avere degli inviti originali, che non fossero il solito bigliettino scaricato dal web e personalizzato a mano.

Siti da cui scaricare immagini gratuite

Ho usato il mio fedele FreeImages.com, che uso anche per alcune foto per il blog. Nella casella di ricerca ho inserito flowers e ho sfogliato le pagine di risultati che il sito mi proponeva. Ho trovato delle immagini interessanti, le ho scaricate e ho fatto scegliere a Sofia la preferita. Su quella ho iniziato a lavorare.

1279230_21468408

1194799_95201646

Altri siti da cui scaricare grafiche già pronte sono:

  • istockphoto.com: a pagamento, funziona a crediti, ha una libreria fornitissima.
  • Fotolia.com: anche questo a pagamento
  • Shutterstock.com: molto fornito, a pagamento
  • Stockvault.net: ha tante grafiche free.

Come aggiungere i testi al biglietto d’invito

Ho usato Pikmonkey, il servizio online di modifica immagini per ottenere il mio biglietto d’invito personalizzato. Non è necessario registrarsi, si possono uploadare i file in modo intuitivo e aggiungere testi, grafiche ed effetti.

Sull’invito per la festa di Sofia ho apportato poche modifiche:

  1. ho caricato la grafica nell’area Edit;
  2. ho scelto un font dall’elenco dei font;
  3. ho cliccato su “Add text”;
  4. ho scritto nella casella di testo il mio contenuto;
  5. ho modificato il colore;
  6. ho posizionato, trascinando la casella, il testo nella parte del biglietto che mi interessava;
  7. ho ripetuto l’operazione con tutti i blocchi di testo, in modo che fossero indipendenti l’uno dagli altri;
  8. ho salvato il file in locale sul mio computer.

Ricordatevi che i dati importanti da scrivere sull’invito a una festa di bambini sono:

  • nome del festeggiato (con cognome in casi di omonimia in classe)
  • data, ora e indirizzo della festa
  • numero di telefono per conferme (con nome della mamma o del papà a cui appartiene il numero)
  • eventuali indicazioni particolari (portare le calze antiscivolo, cambi di data o luogo in caso di pioggia…).

Stampare il biglietto d’invito

Una volta scaricato il file sul computer, l’ho aperto usando il programma di anteprima immagini. Ho lanciato la stampa, inserendo come n. di copie per pagina 4. Il risultato è stato quello di avere degli inviti in formato cartolina, semplicemente ritagliando il foglio in 4.

Mandare l’invito via mail

Potete spedire gli inviti anche via mail, caricando il jpeg come allegato ad una mail. Nell’oggetto vi basterà inserire: invito festa di XXX. Mi raccomando, se mandate una mail unica a più destinatari, ricordatevi di non mettere gli indirizzi nella casella A: ma nella casella CCN (copia conoscenza nascosta o BCC- black carbon copy). In questo modo ognuno riceverà la mail non sapendo a chi altri è stata spedita. Un dettaglio di netiquette che troppo spesso viene tralasciato!

 

biglietto-compleanno-fai-da-te

 

Dopo aver lasciato gli inviti a scuola e averli inviati ad altri bambini, non mi resta che aspettare le conferme e iniziare a pensare al menù.

0
(Visited 298 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *