Una pila di indumenti da stirare…
Una bimba che a breve si sveglierà e vorrà il latte…
Insomma: la quiete prima della tempesta!
E una mamma che, seduta comodamente sul divano, fa finta di niente e si ritaglia cinque minuti per inaugurare il suo nuovo blog. Cronaca di una ordinaria domenica pomeriggio.
Eccomi qui, un po’ intimorita e un po’ emozionata, con la tipica sindrome da foglio bianco e la paura di risultare noiosa per chi – sempre se ci sarà qualcuno – mi leggerà… Ma ho deciso che questo sarà il mio diario di bordo, scritto innanzitutto per me stessa, in cui raccoglierò le mie piccole vittorie e sconfitte quotidiane di mamma, di donna, di cuoca, di impiegata e di figlia. Insomma, sarà il mio specchio a 360°. Cercherò di essere utile a qualcuno o semplicemente spero di far sorridere e divertire qualcun’altro.
Ecco che la quiete è finita: Cecilia si è svegliata e Sofia tra poco la seguirà; il dovere mi chiama…

0
(Visited 14 times, 1 visits today)

1 Comment

  1. Anonymous 23 Set 2010 at 16:51

    Sono felice che tu abbia iniziato questa “nuova avventura” perché scrivere è sempre stata la tua passione..
    Mi piace leggere quello che scrivi perché è un modo per conoscere quella parte di te che ogni tanto trascuro da marito distratto..
    Sono convinto che le persone che leggeranno questo tuo blog avranno la possibilità di apprezzare delle sfumature di te che spesso rimangono nascoste..
    Continua Cri

    Reply

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.