Tablet di Quercetti – la divertente lavagnetta

Una mattina di luglio a casa nostra ha suonato Babbo Natale travestito da fattorino di Quercetti. Così abbiamo deciso di portare i nuovi giochi che ci erano stati regalati al mare. Il Maritino, al suo arrivo per le vacanze, ha così consegnato alle bimbe Smart Doll e Tablet, la lavagnetta che a Sofia è sembrata un computer. Cecilia se ne è subito impossessata, anche se questa lavagnetta è indicata dai 4 anni.

La versatilità di Tablet magnetica è enorme: si possono attaccare le calamite, formare parole con le lettere o imparare a contare con i numeri. Inoltre, si può usare il retro della lavagna scura per disegnare con lo speciale pennarello.
Ho lasciato che entrambe le bambine dessero sfogo alla loro creatività. E ne son venute fuori delle interessanti composizioni!
Al rientro a casa inizierò a far comporre a Sofia il suo nome. Mi sembra un utile strumento di apprendimento e alle bambine è piaciuta molto la somiglianza con un pc. D’altronde, son figlie mie, no?!
0
(Visited 52 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.