Prevenire il mal di schiena in gravidanza

siti-gravidanza

Il mal di schiena è uno dei disturbi più frequenti e fastidiosi durante la gravidanza. Più si è avanti con la gestazione più se ne soffre.
E’ causato dalla modificazione del baricentro dovuta alla crescita in avanti della pancia: i muscoli della schiena, a causa di questo cambiamento, sono sempre in tensione e iniziano a dolere. Ma non solo: l’utero aumenta le proprie dimensioni a tal punto da premere sul nervo sciatico.

E ancora, viene prodotto un ormone che rilassa i muscoli della zona lombare, in preparazione dell’elasticità che dovranno avere durante il parto. In questo modo i muscoli – che di solito sostengono la colonna vertebrale – non sono più d’aiuto, causando un ulteriore carico sulla schiena.
Ci sono diversi accorgimenti per evitare il doloroso effetto del mal di schiena:

Adottare una postura corretta

permette alla schiena di scaricare il peso sulle gambe e di non affaticare la colonna vertebrale.

Cercate di stare in piedi dritte, come se la testa fosse tirata verso l’alto da un filo, allineando il corpo lungo una linea retta che va dal vertice della testa alla pelvi e al perineo fino ai piedi

fonte: Lesley Regan, Your pregnancy week by week, ed. italiana Tecniche nuove.
Non curvate le spalle, non inarcate la schiena in avanti e non state in piedi troppo a lungo.

Eliminare i tacchi alti

Le scarpe con il tacco troppo alto compromettono la stabilità e l’equilibrio e fanno assumere alla schiena una posizione innaturale che peggiora il mal di schiena. Meglio optare per scarpe con il tacco basso e suole resistenti.

Sollevare i pesi nel modo corretto

In gravidanza i pesi non andrebbero proprio spostati, ma non sempre è possibile, soprattutto per chi ha già altri bambini. Non piegatevi in avanti sulla schiena per prendere in braccio vostro figlio, ma abbassatevi piegando le gambe e mantenendo dritta la schiena, per poi risalire facendo leva sui muscoli delle gambe.

Sedersi nel modo giusto

per chi ha un lavoro sedentario e passa molte ore alla scrivania, è importante assicurarsi che la schiena sia appoggiata alo schienale fino alle scapole. Lo schermo del pc deve essere alla stessa altezza degli occhi e le gambe appoggiate a terra (ecco, io sono seduta nel modo sbagliato in questo momento!).

Non prendere troppi chili

Essere troppo pesanti fa sforzare la schiena ancora di più – e se ve lo dico io dovete credermi sulla parola 🙂

Dormire sul fianco

La posizione sul fianco aiuta ad attenuare la tensione ai legamenti della schiena. Inoltre, può essere utile tenere i piedi sollevati per allentare la pressione sul bacino.

Alzarsi con attenzione

Per alzarsi dal letto bisogna cambiare un po’ le abitudini: prima giratevi su un fianco, poi fate scivolare le gambe giù dal letto tenendo dritta la schiena. Fate leva sulle braccia e alzatevi (mai troppo in fretta per evitare giramenti di testa).

Mantenersi allenate

Fare esercizio fisico specifico per la schiena aiuta a distendere i muscoli e i legamenti e a renderli più elastici. Lo yoga e il pilates sono particolarmente indicati, ma anche l’acquagym premaman.
0
(Visited 8 times, 1 visits today)

1 Comment

  1. Silvia 13 Nov 2012 at 12:25

    nuoto! di solito non mi piace, ma negli ultimi mesi di gravidanza mettermi tranquilla in corsia a fare avanti e indietro a dorso o con la tavoletta per un paio di volte a settimana risolveva tutti i miei problemi di mal di schiena

    Reply

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *