I tatuaggi temporanei per bambini

In questi giorni d’estate noto che moltissimi bambini hanno sulle braccia tatuaggi temporanei con principesse e supereroi.
Visto che anche le mie bambine amano questi oggetti e vorrebbero poterne mettere molti, mi sono informata sui rischi. Non solo: trovo orribili i soggetti dei tatuaggi, che spesso vogliono ricalcare quelli perenni per adulti, con tribali o scritte in giapponese che per i bambini non significano nulla. Quindi mi sono messa in cerca di tatuaggi con disegni divertenti adatti all’età delle mie piccole. Che cedere ogni tanto si può, ma vederle con le braccia piene di teschi e tribali proprio no!

I rischi dei tatuaggi temporanei

Nei tattoo temporanei sono presenti inchiostri sotto accusa in questo momento da parte della Food and Drug Administration statunitense, a seguito dell’aumento delle reazioni allergiche nella popolazione americana. In particolare, gli inchiostri contengono coloranti azoici, già molto diffusi nelle industrie tessili. Questi composti, che si trovano nei colori rosso, corallo e giallo, potrebbero essere collegati, secondo alcuni studi recenti, ad un aumento del rischio di sarcoidosi, una patologia autoimmune. Per ora, però, nulla di confermato.

E i tatuaggi all’hennè?

Di per sé, l’hennè non ha alcuna controindicazione. Tuttavia, nella miscela usata per colorare la pelle sono presenti anche altri componenti, come la p-phenylenediamine, che possono causare reazioni allergiche: dermatiti, arrossamenti, bruciori persistenti, vesciche, sensibilità al sole e reazioni anche più gravi.
Attenzione poi a dove fate fare il tatuaggio all’hennè ai vostri bambini: spesso è difficile sapere dove è stato acquistato il colorante e non si hanno garanzie sul contenuto e sull’origine.

Tatuaggi temporanei per bambini

Se, tutto sommato, decidete che un tatuaggio ogni tanto non può essere così  dannoso per il vostro bambino, ne ho selezionati alcuni che mi piacciono:

  1. la linea Tattuum, rivisitazioni in chiave bambinesca di tipici tatuaggi “da grandi”, davvero simpatici;
  2. “per emergenza contattare”, i tatuaggi da mettere ben in vista, sulle manine del bambino, quando ci si trova in luoghi affollati in cui c’è il rischio di perdersi;
  3. un po’ troppo dark per i miei gusti, ma di sicuro effetto la maglietta con le maniche “tatuate”;
  4.  i personaggi dei Lego sul braccio;
  5. per piccoli marinai, i tattoo pirateschi;
  6. i tatuaggi temporanei che trasformano le mani dei bimbi in animali.

Come fare i tatuaggi temporanei in casa

Esistono in vendita dei particolari fogli A4, specifici per i tatuaggi. Basta stampare i disegni su questi fogli, accoppiare un foglio colla e procedere all’applicazione del tattoo con l’acqua, come nei tatuaggi temporanei in commercio.

0
(Visited 1.148 times, 1 visits today)

2 Comments

  1. Elena Valli 3 Lug 2013 at 14:20

    ops..io adoro i teschi e i tribali…ehehe
    Per ora ci siamo però fermati ai tatuaggi degli Skylander

    Reply
  2. Massimo severi 21 Ott 2019 at 16:21

    ops…io adoro i teschi i tribali…ehehe
    Pero rai siamo però fermati ai tatuaggidegliSkylander

    Reply

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.