Come togliere il pannolino senza sclerare

Secondo spannolinamento quasi completato. Non ci rimane che eliminare il pannolino di notte e poi finalmente saremo una famiglia pannolino-free!
Cecilia si è dimostrata un osso duro, all’inizio non ha collaborato per niente e ho temuto che non fosse ancora pronta per passare al vasino.

Ma, come sempre con i bambini, ci è bastato cambiare prospettiva e abbiamo portato a casa il risultato!

Ecco dunque alcuni suggerimenti per superare lo spannolinamento senza essere sommersi di cacca né far diventare il riduttore per wc il nostro incubo notturno:

  1. Iniziate lo spannolinamento durante l’estate;
  2. Se possibile, cominciate gradualmente lasciando il bambino senza pannolino per qualche ora al giorno, magari in spiaggia o al pomeriggio in casa;
  3. Siate flessibili: se vedete che con il riduttore non funziona, provate con il vasino, oppure cambiate bagno o mettete il vasino da un’altra parte, ma non fossilizzatevi sul vostro metodo se vedete che il bambino non vi segue;
  4. Sfruttate il potere dell’emulazione tra simili: se c’è un fratello maggiore, chiedetegli di mostrare al piccolo come fa pipì e cacca oppure servitevi di figli di amici o passanti… Basta che il bambino veda i suoi simili che usano il water;
  5. Fate scegliere al bambino il riduttore o il vasino, andando a comprarlo insieme;
  6. Spiegate al bambino che togliendo il pannolino sarà considerato grande “come il fratello”, rassicurandolo tuttavia del vostro amore;
  7. Elogiatelo quando fa cacca o pipì nel vasino e non sottolineate le sue sconfitte, soprattutto se notate che il bambino è mortificato dal non essere arrivato in tempo;
  8. Non lo sgridate se si fa la pipì o la cacca addosso;
  9. Se dopo 15 giorni vi accorgete che non riesce proprio a fare a meno del pannolino, parlatene con il pediatra: potrebbe non essere pronto;
  10. In bocca al lupo!

Altre risorse:

0
(Visited 100 times, 1 visits today)

7 Comments

  1. Ostuni Magazine 19 Set 2012 at 09:07

    Siamo anche noi in questa fase, speriamo di riuscirci prima dell’inverno la bimba non è molto collaborativa. Prendo coraggio e provo a lasciarla senza pannolino in casa…come va,va!!

    Reply
  2. angela mammasuperabile 19 Set 2012 at 09:36

    la cosa assurda è che noi toglieremo prima il pannolino di notte!
    Alle 4AM mi sveglia urlando ‘pipì’ ma il resto della giornata la fa rigorosamente nel pannolino o a terra

    Reply
  3. Cento per cento Mamma 19 Set 2012 at 10:08

    @OstuniMagazine penso che sia il passo importante da fare. Siamo noi per prime a dover prendere coraggio e lanciarci in questa avventura senza remore, anche se i bambini sembrano non collaborare.

    @Micaela, almeno nessuna delle due può dire che l’altra ha copiato LOL! Inserisco il link al tuo post nell’articolo

    @ Angela per alcuni bimbi bisogna fare tutto al contrario 🙂

    Reply
  4. Cento per cento Mamma 19 Set 2012 at 10:08

    @OstuniMagazine penso che sia il passo importante da fare. Siamo noi per prime a dover prendere coraggio e lanciarci in questa avventura senza remore, anche se i bambini sembrano non collaborare.

    @Micaela, almeno nessuna delle due può dire che l’altra ha copiato LOL! Inserisco il link al tuo post nell’articolo

    @ Angela per alcuni bimbi bisogna fare tutto al contrario 🙂

    Reply
  5. Micaela 19 Set 2012 at 10:45

    Grazie cara…
    in effetti, potremmo fare un’unione dei vari suggerimenti…

    Reply
  6. La mia vita semplice 19 Set 2012 at 10:56

    congratulazioni per il traguardo! per noi invece lo spannolinamento è arrivato durante l’estate dei 3 anni e mezzo e con grande pazienza, senza forzarlo. Secondo me è fondamentale non fossilizzarsi come hai suggerito tu, a volte si ottiene di più aggirando l’ostacolo e cambiando prospettiva. Anche un approccio ludico aiuta.
    Marina

    Reply

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.