Come prevenire le smagliature in gravidanza – l’olio di mandorle dolci

Da che pulpito! Sono riuscita a farmi venire delle smagliature che neanche i collant in mano ad un gatto… Ma si sa, sono pigra, e l’idea di ungermi come una cotoletta appena alzata dal letto e prima di andare a dormire mi distruggeva. Risultato? Ho dilapidato un capitale per comprare creme carissime senza ottenerne alcun beneficio.
Per prevenire le smagliature in gravidanza si trovano moltissime creme in commercio, di marche famose e meno, naturali o chimiche, ma tutte estremamente care e dal risultato non scontato.
Ho scoperto troppo tardi l’olio di mandorle dolci, la soluzione più economica, ecologica e naturale che esista.
Le smagliature, purtroppo, una volta formate sono difficilissime da cancellare. Negli ultimi anni, molta strada è stata fatta dalla Medicina Estetica in questa direzione, ma nessuna terapia ad oggi ne cancella del tutto i segni. E poi, meglio non parlare dei costi…
Quindi, motivo in più per fare tutto il possibile per prevenirle.

Ma quali sono le mosse migliori per prevenire la formazione delle odiosissime smagliature?
1. Partiamo dalla scelta dell’olio di mandorle dolci: il migliore è ottenuto con pressione a freddo della mandorla dolce, senza uso di solventi chimici, e viene estratto e utilizzato così come si ottiene, puro. Dopo lunghe ricerche e vari tentativi, ne ho trovato uno che risponde a questi requisiti e che presto vi farò sapere come acquistare (ma quante cose bollono in pentola??? ehehehe). Nel frattempo, se vi interessa saperne di più, centopercentomamma[at]hotmail.it
2. Una volta scelto l’olio di mandorle migliore, abbiate la costanza di mettere abbondante olio su fianchi, cosce, pancia e seno. L’olio va applicato mattino e sera, in modo continuo.
3. Non abbiate fretta! Spalmate ed effettuate un leggero massaggio, in modo da far assorbire completamente l’olio. In questo modo, farete penetrare perfettamente tutti gli elementi che compongono l’olio e otterrete il massimo beneficio.
Se poi volete unire all’olio di mandorle dolci altri olii con proprietà elasticizzanti, nutrienti, emollienti e tonificanti, ecco per voi una ricettina perfetta!

  • 20 ml di olio di mandorle dolci
  • 10 ml di olio extravergine di oliva
  • 10 ml di olio di karitè
  • 4 perle di olio di vitamina E

Potete aggiungere qualche goccia di essenza profumata per far diventare la vostra formulazione più golosa..

Ricordatevi che l’olio di mandolre dolci sarà perfetto anche per la pelle del neonato, per il seno durante l’allattamento, per il massaggio del vostro bambino, per i vostri capelli sfibrati, per la pelle secca e sensibile, per il riposo notturno (massaggiando i pidi prima della nanna), per attenuare il prurito in caso di morbillo, varicella o eczema, per veicolare in modo efficace le essenze dell’aromaterapia, per il trattamento della cellulite.
Un prodotto davvero insostituibile… A casa mia non ne manca mai una confezione!

0
(Visited 30 times, 1 visits today)

6 Comments

  1. Eu 21 Nov 2011 at 15:21

    Sapevo che era utile per prevenire le smagliature ma non sapevo che potesse avere anche altre funzioni! Grazie. Bravissima come sempre!

    Reply
  2. Marina 21 Nov 2011 at 15:58

    Già solo il nome dolcissimo, olio di mandorle, mi fa sentire bene… Per me un massaggio anche breve con l’olio di mandorle è un “balsamo per il cervello”, un momento tutto mio di calma e relax. Me l’aveva consigliato il dietologo in gravidanza come uno dei migliori sistemi contro il rischio-smagliature e da allora ogni tanto torno a usarlo. Mi piace bio con qualche goccia di essenza alla lavanda. Lo uso anche per le mani molto secche. Senza profumi è ottimo per il massaggio dei neonati!

    Reply
  3. Jessica 22 Nov 2011 at 18:15

    Io invece mi sono unta e bis-unta per mesi e mesi, e dopo tanta fatica e costanza all’ultimo mese di gravidanza .. trac! Eccole comparire le maledettissime striature .. non so se sia stato per il tipo di olio che magari non era dei piu’ concentrati.. ma se hai trovato quello buono, ti prego fammelo sapere.. al secondo giro non voglio peggiorare la situazione 🙂
    p.s. Complimenti per l’evoluzione e la crescita del blog 😉

    Reply
  4. Cento per cento Mamma 22 Nov 2011 at 21:13

    @Marina, hai proprio ragione, è una super-coccola!
    @Jessica, ho saputo del bimbo… Che bella notizia!!! Se vuoi l’olio di mandorle super, te lo ordino. Fammi sapere! A presto 🙂

    Reply
  5. sarella 26 Ott 2012 at 00:03

    ciao a tutte, io ho usato olio di argan tutti i giorni in gravidanza e tutt’ora dopo la doccia (3 anni dopo la gravidanza !!!!)
    e non ho avuto smagliature, impeccabile.
    devo dire che l’olio e’ la mia fonte di idratazione pelle, non uso altre creme….
    ed emulsionato all’acqua dopo la doccia prima di asciugare la pelle e’ un ottimo metodo per non rimanere troppo unte.e’ vero che ho avuto gravidanza in clima estivo quindi le docce quotidiane erano la norma…

    Reply

Rispondi a Cento per cento Mamma Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.