In viaggio con i bambini: Costa Azzurra

viaggio-bambini-costa-azzurra

Non avete ancora programmato la vacanza estiva? Avete pochi giorni e non volete allontanarvi troppo? Siete amanti del mare anche d’inverno? La Costa Azzurra è la soluzione giusta per molte vacanze, tutto l’anno e con tutta la famiglia.
A noi piace molto d’inverno, nelle vacanze di Natale, ma anche durante i ponti di primavera. Non ci siamo mai stati d’estate, ma posso immaginare che offra ancora più alternative per trascorrere giornate in allegria bimbi e genitori insieme.
Ecco il nostro itinerario, che con qualche modifica può essere adatto per le vacanze in qualsiasi periodo dell’anno.

Pernottamento al resort Le rivages de Cannes Mandelieu, un’oasi di pace su un’isolotto del fiume che attraversa la cttadina, a pochi metri dall’estuario.

Giorno 1: arrivo al residence e giro per Mandelieu, passeggiata sulla spiaggia e bagno.
Giorno 2: visita di Saint Paul de Vence, borgo medievale nell’entroterra tra Nizza e Cannes, di un fascino indescrivibile; proseguimento per Grasse, il paese dei profumi e giro da Fragonard – se riuscite a non comprare nulla siete da premio Nobel per l’economia!
Giorno 3: tour di Cap Ferrat, selvaggio promontorio sul mare percorso da una stradina facile e percorribile, solo in alcuni punti, anche con il passeggino. Nel pomeriggio, visita alla città di Nizza.
Giorno 4: Saint-Tropez, con le spiagge bianche della sua baia e i suoi colorati negozi nelle viuzze, è una tappa d’obbligo per chi vuole visitare la Costa Azzurra.
Giorno 5: giornata dedicata alla visita di Cannes e ai bagni in una delle sue esclusive e spaziose spiagge.
Giorno 6: divertimento per tutta la famiglia al parco acquatico. La scelta può essere tra Aqualand a Frejus o Marineland a Juan-les-pins. Il primo è un tipico parco con scivoli e piscine, mentre nel secondo si incontrano animali marini come gli squali, le mante, i pinguini. Entrambi sono chiusi d’inverno.
Giorno 7: dopo aver lasciato il residence, potete trascorrere la giornata a Monaco. Vi consiglio la visita dell’acquario, che domina la città dall’alto, su una collina panoramica. Poi potete perdervi tra le raffinate vie del centro e arrivare al Casinò e poi al porto. Una visita merita anche la parte vecchia del Principato, con la piazza del Castello in cui vivono i regnanti.

Consigli per viaggi in Costa Azzurra con i bambini:

  • A Mandelieu c’è un supermercato fornitissimo in cui vi potrete perdere. E’ un Géant Casino, in cui noi facciamo la spesa anche prima di partire per tornare a casa perché è conveniente e fornito di prodotti per bambini che in Italia non si trovano.
  • I playground in Costa Azzurra sono numerosi e ben tenuti. Ogni tanto fate una sosta per far giocare i bambini.
  • Provate la cucina francese, che in Francia mediterranea vi stupirà.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cristiana

Innamorata della vita, entusiasta per natura, ottimista fino al midollo e testarda come un mulo. Sono io. Blogger per scelta e per amore.

1 Comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>