Come scegliere lo zaino perfetto per la scuola

 scegliere-zainetto-per-scuola

 

Tra un anno toccherà anche a noi la scelta dello zaino e so già che dovrò cedere ai modelli modaioli con Winx o altri personaggi trash che Sofia adora. Per ora mi piace potermi illudere di scegliere io e mi sono informata su quali siano le caratteristiche da considerare nella scelta dello zaino per la scuola – con o senza Winx ;-).

  1. Lo zainetto deve avere schienale rigido e imbottito, in modo che il peso non sia tutto a carico della zona lombare della schiena;
  2. Lo zaino deve essere di dimensione proporzionata all’età del bambino e al carico che dovrà contenere: è inutile uno zaino troppo grande, soprattutto perché si avrebbe la tendenza a riempirlo troppo;
  3. L’ideale è il modello a trolley, con ruote per il trasporto;
  4. Le bretelle devono essere larghe e imbottite, oltre ad essere regolabili in modo semplice anche dal bambino che può aggiustare da solo la lunghezza;
  5. Lo zainetto deve avere una maniglia superiore per poter essere trasportato a mano – anche dai genitori;
  6. Lo zaino deve essere in tessuto lavabile e traspirante;
  7. Il peso totale dello zainetto a pieno carico non deve superare il 10% del peso del bambino.

In questa fine estate sono moltissime le offerte di supermercati e centri commerciali sull’acquisto di zainetti e i reparti sono pieni di soluzioni da tutti i prezzi. Vi segnalo la promozione di Carrefour, che restituisce il 40% della cifra spesa per lo zainetto in buoni spesa – fino al 31 agosto.

Ci sono altre caratteristiche che ho dimenticato di elencare e che fanno di uno zaino quello perfetto per la scuola?

 

Cristiana

Innamorata della vita, entusiasta per natura, ottimista fino al midollo e testarda come un mulo. Sono io. Blogger per scelta e per amore.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>