Una camminata tra i ciliegi in fiore

Mi ritrovo al mercoledì a raccontarvi la mia domenica… Nei giorni scorsi mi sembravano più urgenti altri post, così eccomi a scrivere della nostra mattinata diversa dal solito solo ora!

Beh, magari vi potrà essere utile per decidere cosa fare nelle vacanze di Pasqua, previsioni permettendo!
Già, oggi è l’ultimo giorno di scuola e da domani chi avrà la possibilità di stare con i bambini dovrà cercare attività da proporre ogni giorno!

Ricapitolando, qualche tempo fa Il Nonno ci propone di partecipare alla Pecetto in fiore, camminata tra i ciliegi in fiore sulla collina torinese. Non ci ho pensato due volte: è uno di quegli appuntamenti che mi rimanda all’infanzia, che mi fa tornare alla mente colori e sapori di quando ero bambina.
Sapori perché ogni qualche chilometro è dislocato un punto ristoro che di volta in volta propone golosità genuine – anche se ora sono state introdotte anche le merendine Kinder… – dal succo di amarena ai panini con le acciughe…

Insomma, sveglia di buona mattina e, con tutti e 4 i nonni, siamo andati a fare questa camminata di 8 kilometri. Le bambine sono state felicissime di poter correre e giocare con i propri nonni, i nonni a loro volta hanno riso e scherzato tra loro e abbiamo passato tre ore in allegria. Nel pomeriggio non avevamo un muscolo che non ci facesse male…

A volte basta poco per rendere piacevole una domenica qualsiasi, basta solo rompere la pigrizia!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

0
(Visited 10 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *