Tendenze moda bimbi 2017 al Pitti Bimbo

IMG_8312

Il Pitti Bimbo è per me una tappa irrinunciabile, un enorme circo delle meraviglie in cui mi perdo e che è l’occasione per lasciare bimbe e marito per due giorni – quale scusa migliore di “è per lavoro”? – e godermi Firenze DA SOLA.

Il Pitti Bimbo 82 è stato una festa fatta di incontri con colleghe e aziende, tantissime parole, abbracci, occhi pieni di lusso e articoli preziosi. È stata una faticosissima festa, che mi ha vista salire sul treno del ritorno con una stanchezza fisica incredibile e un altrettanto incredibile ritrovato entusiasmo nei confronti del mio lavoro.

Ho incontrato aziende con cui collaboro da tempo e ho fatto nuove conoscenze, ma soprattutto ho ritrovato persone che avevo conosciuto quando entrambe eravamo all’inizio della nostra attività. Mi sono sentita una principessa durante la sfilata Monnalisa e ho giocato, insieme ad Adriana (Ricomincio da quattro), a fare l’intervistatrice.

IMG_8246

Abbiamo raccolto in un video il nostro Pitti Bimbo, con le tendenze per l’autunno-inverno 2016-2017.

 

Se dovessi darvi delle linee guida per la prossima stagione autunno-inverno, potrei dirvi che i temi fondamentali saranno:

  • lo scintillio dei glitter e del lurex, presente in qualsiasi oggetto, dalle copertine per i bebè alle preziosissime ballerine da sera;
  • la presenza massiccia degli accessori, dalle borsette uguali a quelle della mamma ai cerchietti, passando per guanti e pashmine;
  • la ricerca artigianale con filati pregiati e tagli sartoriali.

IMG_8173

Tra le aziende con cui abbiamo chiacchierato, vi segnalo:

  1. Petit Bateau, con la sua riga perfetta e le stampe uniche perché disegnate all’interno dell’azienda;
  2. Babol Milano, con i suoi capi 100% cashmere con dettagli moda e lurex;
  3. K-Way, con una collezione declinata da uomo e donna e tessuti tecnici;
  4. Monnalisa, con il suo bonton ironico fatto di righe, stampe a trompe l’oeil e accessori preziosi;
  5. Hitch-Hikers, con il suo mood anni Sessanta in chiave contemporanea;
  6. La Stupenderia, con la sua elegante ricercatezza senza tempo;
  7. Twin-set, con gli spunti ribelli, scanzonati e bonton che caratterizzano un look romanticamente rock (sembra la descrizione di mia figlia Sofia 🙂 );
  8. Geox, con la sua novità dei capispalla per bambini.

Nei prossimi giorni, sul blog, gli altri approfondimenti sulla moda autunno inverno 2016-2017 presi dal Pitti Bimbo

0
(Visited 158 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.