Scelte

scelte

Scelte, ogni giorno, tutti i giorni, sempre. Sempre e solo scelte che ti si parano davanti, a cui non si può dire “no, grazie, ora non mi va”.

Scelte che implicano riflessioni. Scelte che ogni volta necessitano di messe in discussione.

Scelte che pongono davanti a bivi che potrebbero non significare nulla o rappresentare cambi epocali. Scelte che vanno affrontate senza sapere cosa ci sia dietro ognuna delle porte, come in un appuntamento al buio. Scelte che fanno crescere, nonostante il tuo parere negativo a riguardo.

Scelte che implicano rinunce, allontanamenti, perdite e scommesse col futuro. Scelte che riguardano anche i tuoi figli. Scelte che ti mettono in difficoltà con la tua coscienza. Scelte che prevedono la scelta tra i tuoi principi e un compromesso. Scelte che spesso sono obbligate, ma che in fondo non lo sono per nulla o lo sono solo per mettere a tacere quella vocina che ti dice che potresti scegliere anche l’altra opzione, ma dovresti avere il coraggio di farlo.

Non-scelte che hanno più conseguenze delle scelte. Scelte e non-scelte che ti portano in luoghi reconditi della tua anima, che ti presentano parti di te che neppure sapevi di avere.

Scelte che sono il fulcro di tutta una vita, di tutta la vita.

Scelte che a volte vorresti chiudere gli occhi e affidarti alle scelte di qualcun altro. Scelte che però hai la responsabilità di scegliere. Scelte che hai l’istinto di scegliere. Scelte che vorresti afferrare al volo dopo aver sentito il tuo cuore perdere un battito. Scelte che invece ponderi con la testa.

Scelte che potrebbero salvarti la vita o incasinare tutto. Scelte piccole, di tutti i giorni, che ti pesano più di quelle scelte gigantesche che hai sempre affrontato con sfrontatezza e sprezzo.

Scelte che indicano che sei vivo. Scelte che ti fanno sentire vivo. Scelte che vorresti subire mentre stai dormendo. Scelte. Scelte. Scelte.

0
(Visited 10 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *