Respect!

Quanta strada abbiamo fatto nell’ultimo secolo verso il rispetto delle persone e verso la considerazione della vita umana quale bene prezioso! Ma non è ancora abbastanza, il femminicidio di cui l’umanità si sta macchiando in questi anni, gli abusi sulle donne e il mobbing nei confronti del genere femminile sono gli esempi lampanti della necessità di RISPETTO che dobbiamo insegnare ai nostri figli.
Crescere delle persone in una società in cui un uomo ammazza la propria compagna e dopo una settimana è fuori dal carcere (Oscar Pistorius ne è la prova), non è semplice.
Tramandare ai ragazzi dei valori, insegnare il rispetto per gli altri quando tutto intorno si sente solo urlare non è facile.

Noi ci stiamo provando. Noi lo stiamo facendo. Come?

Innanzitutto con il nostro esempio. In una famiglia in cui il papà rispetta la mamma e la tratta come una persona, intelligente e capace, le figlie non possono che assorbire questo modello.

In una famiglia in cui la mamma, in nome della propria soddisfazione personale, ha scelto un lavoro autonomo ed è diventata la capa di se stessa, le figlie non possono che rifarsi a lei.

Questo è ciò su cui stiamo basando l’educazione delle nostre bambine: a considerarsi persone, a rispettare se stesse, a darsi valore e mettersi al centro.
Perché se una donna non si rispetta e non si stima, come farà ad esigere rispetto dagli altri?

Questo post partecipa al blogstorming del mese di Genitori Crescono.

0
(Visited 43 times, 1 visits today)

3 Comments

  1. Elegraf 1 Mar 2013 at 00:21

    Hai proprio ragione, e anche noi stiamo cercando di fare così, educando il nostro bambino al rispetto delle donne, e all’educazione

    Reply
  2. Moky 1 Mar 2013 at 10:21

    Da parte mia, essendo mamma di figli maschi, cerco di educarli al rispetto delle donne, io ce la metto tutta e spero che non mi deluderanno!!

    Reply
  3. lu v 1 Mar 2013 at 15:15

    Rispetto. Dovrebbe essere alla base di ogni singola azione che compiamo, ogni giorno.
    A volte rimango sconvolta quando sento come si comportano in classe i ragazzi di oggi.. Aspetto il mio primo bambino e spero di avere la forza di educarlo al rispetto, così come i miei genitori hanno fatto con me.

    Reply

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.