Non ce l’ha fatta…

Sono fuori tempo, lo so. Oggi ci si aspetterebbero post allegri, che raccontano giornate spensierate. Quella di oggi, invece, è una storia triste e senza happy end. La villeggiatura, ogni anno stessa spiaggia stesso mare fa sì che le vite si intreccino e ti rende partecipe di gioie e dolori di famiglie che conosci da decenni.

Questa è la storia di Cristina, mamma di 3 bambini “grandi” che scopre di avere un tumore. Dopo la chemio e tutto il triste calvario, scopre di aspettare il suo quarto bambino. Dovrebbe abortire, ma non lo fa. Il suo bambino nasce, negli stessi giorni della mia Cecilia. E così, lo scorso anno ci scambiamo i soliti convenevoli, cuccioli in braccio.

Qualche giorno fa Cristina è morta, la malattia ha avuto la meglio sul suo coraggio e sul suo amore…

E questa mattina, quando sua cognata in acqua mi ha chiesto se Cecilia era coetanea del piccolo, non ho potuto fare a meno di stringere ancora più forte la mia bimba a me.

0
(Visited 17 times, 1 visits today)

1 Comment

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.