My winter story: la principessa Ghiaccina

Prénatal mi ha chiesto di pensare a una fiaba invernale, di immaginare scenari innevati e climi freddi. Mi ha chiesto di scriverla e di condividerla con una illustratrice che avrebbe realizzato la tavola della mia fiaba. Ne è venuto fuori un progetto emozionante, un pomeriggio magico in cui Sofia ed io abbiamo scritto la fiaba, ambientata in un inverno del Nord, con una principessa che odia il freddo. La trama, pensata da Sofia e scritta da me, è stata il canovaccio da cui Costanza Favero ha ricavato la tavola, che vi mostro con moltissimo orgoglio:

my-winter-tale

Sofia ha creato una storia modaiola, che ha come protagonista una piccola fashionista come sua sorella, impaurita dal non sembrare più bella e pincipesca a causa dell’abbigliamento invernale. L’incontro con un principe, però, le fa cambiare idea.

my-winter-tale-2

Il principe, ben coperto per il freddo, le appare bello come il sole, ma lui rimane contrariato dal fatto che Ghiaccina sia semi-congelata. A lei inizia a venire il dubbio che forse non sia così necessario scoprirsi per essere bella e così comincia la sua trasformazione, che la porterà a far capitolare il principe, diventare la Regina dell’Inverno e viaggiare tutto l’anno, per portare l’inverno nei diversi Continenti.

La fine di questa storia vede lei protagonista e lui “premiere dame”. Brava Sofia!

Ho portato la mia storia in Prénatal e, durante un brainstorming creativo e divertente, abbiamo deciso come rendere la mia fiaba.

my-winter-tale1 my-winter-tale

Poi ho avuto tempo per creare un look invernale ispirato alla mia storia. Ecco il mio outfit:

outfit-prenatal

 

Che ne pensate?

 

0
(Visited 68 times, 1 visits today)

2 Comments

  1. Mamma Orsa Curiosona-Stefania 1 Dic 2014 at 13:25

    WOW che bella esperienza! P.S. Ho proprio comprato quel vestitino rosso per la mia orsetta ˆ_ˆ

    Reply
    1. Cristiana 2 Dic 2014 at 13:31

      Quel vestito è una meraviglia <3

      Reply

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.