Look impeccabile per: mamma, lavoratrice, donna

look-giorno-sera

Siete pronte? Oggi vi sganciamo una bomba…

L’argomento è: come essere sempre in ordine (ovvero piacersi) dall’alba al tramonto, cioè dall’accompagnamento delle creature a scuola fino all’aperitivo, lavorando e senza passare dal via?
La risposta è: vestendoci del nostro abito migliore, l’allegria (e un po’ di autoironia).
Ma anche con qualche consiglio pratico. Ecco alcune tattiche di sopravvivenza per giornate farcite (non sono frequenti, ma se capitano ci stressano e al contempo ci divertono).
Dunque, pensando di star fuori tutta la giornata, con abiti diversi, vediamo cosa ci serve.

Borsa

La borsa non è una ma tre. Ci vuole una bella borsa capiente e morbida (se non siete altissime non esagerate), nella quale far stare, come il Mago Silvan, tutti i vostri travestimenti. Dentro a questa borsa non dovranno mancare una shopper in cotone ecologico (leggera, sottile, per mettere man mano quello che togliete) e una piccola clutch per la sera. Non deve mancare la pochette dei trucchi.

Scarpa

La scarpa dovrà essere sostituibile e quindi il cambio dovrà stare nella vostra borsa delle meraviglie (a meno che non teniate già il cambio in ufficio). Si esce con le sneakers, da cambiare in ufficio con un paio di tacchi (non esagerati ma significativi). Alla sera sostituire i tacchi con dei sandali gioiello. Hanno il vantaggio di non essere troppo alti e di lasciarvi comode, fare scena e essere leggeri per stare nella borsa di cui sopra (mi raccomando talloni idratati e smalto solo se perfetto, altrimenti no!).

Abito

Con le sneakers sono ideali i jeans e uno spolverino, da sostituire in ufficio con una giacca di taglio accurato che valorizzi e camuffi al tempo stesso. Fondamentale: la collana che armonizzi l’insieme e dichiari il vostro carattere. Per la sera potete sostituire i jeans e la giacca con un tubino di jersey (attillato o morbido) nero o colorato, dipende dai gusti.

Accessori

Per arrivare in ufficio bastano i vostri affezionati braccialetti colorati. Lavorando, la collana sarà il pezzo forte del vostro look e la sera per richiamare il sandalo gioiello e la clutch potrete sostituire la collana con un paio di orecchini lampadario, unici ça va sans dire.

Acconciatura

Se il vostro taglio è corto, potete portarlo un po’ spettinato e sbarazzino di giorno e lisciato, tipo tomboy di sera. Con le chiome lunghe, consiglio il raccolto di giorno e lo sciolto sulle spalle di sera.

Trucco

Per riuscire ad uscire di casa in tempo, consiglio semplicemente fondotinta, mascara e fard. Fondamentale burro di cacao a tutte le ore sulle labbra. In ufficio, prima di iniziare, una rinfrescata e un velo di ombretto sulle palpebre, senza esagerare con bicromie complicate. Per la sera, potete restaurare il trucco del giorno con delle cartine al thè verde che eliminano il lucido, non tolgono il maquillage e aggiungere uno  shiny gloss che ben si addice al crepuscolo.

Siete pronte? Pensate di farcela? Cosa aggiungereste e cosa togliereste?

0
(Visited 48 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.