Le to do list per tutti i gusti

In questo periodo sono sommersa di cose da fare, appuntamenti da fissare e impegni da ricordare. Le to do list mi salvano sempre, siano esse in formato elettronico o cartaceo.
Ne ho salvate di ogni genere e, visto che potrebbero essere utili ad altre mamme che tentano di conciliare, eccone una selezione!

To do list divertenti da scaricare e stampare

La lista in stile kawaii
La gallina che ci ricorda le cose da fare
Una lavagnetta con sistema di post it per rallegrare la giornata

To do list complesse

La tavola per l’organizzazione quotidiana
La suddivisione tra lavoro, bambini, scuola e casa
Il grafico dell’importanza e dell’urgenza

To do list da acquistare

Il bloc notes a lista
La to do list senza fine… che ansia!

Le app con le to do list

Dopo essermi letta questo illuminante articolo di Retelab, ho iniziato a usare le to do list elettroniche.

Todoist

La più intuitiva e semplice da usare, permette di suddividere le attività per tipologia creando dei progetti. Utile per chi fa di tutto un po’ e ha tante scadenze da ricordare.

Wunderlist

Molto bella dal punto di vista grafico, nella versione desktop è elaborata e completa.

Basecamp

Non è solo una to do list, ma un programma per gestire progetti complessi, che può contenere files, note e di tutto un po’.

Altre risorse:

0
(Visited 163 times, 1 visits today)

6 Comments

  1. Micaela 4 Apr 2013 at 14:33

    Uh mamma, quante!!!!

    Reply
  2. Federica MammaMoglieDonna 4 Apr 2013 at 14:46

    Molto interessante!!
    Io di cartacee ho adottato quelle di Sara, quelle elettroniche di retelab le ho scaricate giorni fa, dici che son utili?
    Le provo e poi ti dico!!

    Reply
  3. Cento per cento Mamma 4 Apr 2013 at 16:08

    @Federica io le ho usate, sono utilissime, ma per me la carta è ancora la cosa migliore 🙂
    @Micaela, c’è l’imbarazzo della scelta, eh?!

    Reply
  4. Moky 4 Apr 2013 at 16:21

    Che belle le tue liste, proprio oggi ne ho fatta una x’ avevo una moltitudine di cose da fare e ho scritto un post in proposito.
    Io vado ancora col cartaceo, sono poco tecnologica…

    Reply

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *