Emozioni, cibo per l’anima

emozioni

Sono una bulimica di emozioni, sono affamata di adrenalina, sono un fascio di istinto. Non conosco la pazienza, non conosco le mezze misure, vivo a mille ogni momento. Sono quella delle grandi passioni, degli amori burrascosi e dei pianti a dirotto.

Sono realmente così, o meglio sono di nuovo così?

La maternità mi ha cambiata, ha posto un velo di razionalità sulla mia pelle. Piano piano quel velo è diventato parte di me, anche se il vento in qualche occasione l’ha sollevato riportando alla luce la mia pelle scoperta. Qualche sbalzo d’umore, attribuito agli ormoni più che alla mia natura, qualche entusiasmo adolescenziale nei confronti di progetti, che sembrava un revival della donna che ero, qualche pazzia sporadica, non decodificata né interpretata.

Poi, tutto ad un tratto, un uragano che si è scatenato dentro di me ha scostato il tessuto, facendolo volare lontano, lasciandomi spaventata e disorientata a cercare il mio velo, credendo che quello fosse il mio vero Io. Credevo di essere volata via, di essermi persa tra i biberon e le moleskine degli ultimi anni. Ho perfino pensato di essere impazzita, a desiderare ciò che avevo perso nel tempo.

Passando le settimane ho ricominciato a guardarmi allo specchio e riconoscere nei tratti quello che era stato coperto dal velo via via più spesso e oscurante. L’ingombrante fardello di adultescenza si era impossessato di me, mi aveva oppressa e aveva impedito al mio ego di dimostrare tutta la propria effettiva grandezza.

L’uragano si è placato e io sto facendo i conti con la nuova-vecchia me stessa, con le sue esaltanti pazzie, la sua ostinata determinazione, la sua consapevole insicurezza, le sue precariamente perfette imperfezioni.

Quanto mi piaccio ora, quanto sono innamorata di me! Sono qui, sul crinale della montagna a guardare a volte verso il baratro, a volte verso il cielo, indecisa se prendere la rincorsa e spiccare il volo o godermi la fredda e brusca brezza sulla pelle.

0
(Visited 36 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.