Vieni in biblioteca digitale con me?

mlol-plus-centopercentomamma

 

C’è un modo nuovo di leggere, per chi come me non ne può più di riempirsi la casa di volumi che prendono polvere e occupano spazio. Se sei un lettore compulsivo puoi capire il disagio che si ha nell’accumulare libri in ogni angolo della casa perché nella libreria non ci sta più uno spillo. Senza contare il costo che ogni libro ha. Intendiamoci, i libri del cuore devono essere cartacei, non ce n’è, devono essere lì pronti per essere consultati, sgualciti, divorati, come il grande amore. Ma per tutte le letture di una volta, quelle avventure letterarie da una notte sola, ci sono gli e-book. Ma non finisce qui.

Non sono una frequentatrice delle biblioteche perché non sono in grado di rispettare la scadenza. Avevo problemi persino a restituire le VHS di Blockbuster, immagina cosa potrei combinare con un libro da riportare in biblioteca. Ma adesso c’è un servizio che secondo me è geniale: si chiama MLOLPlus, è il sistema digitale delle biblioteche italiane, che permette di prendere in prestito ebook da un catalogo di oltre 100.000 titoli.

La biblioteca digitale di CentopercentoMamma

schermata-2016-10-16-alle-12-15-13

Come potevo resistere? Ho deciso di aprire, per tutte le mamme che mi leggono, la biblioteca digitale di centopercentomamma, su cui potrete trovare le mie liste consigliate, anche sulla base dei temi trattati. MLOLPlus ha testi per tutta la famiglia e per tutti gli interessi: dai romanzi, ai manuali, ai testi di approfondimento per le ricerche scolastiche. Insomma, ce n’è per tutti. Nei prossimi mesi segnalerò testi in linea con gli articoli che pubblicherò – o semplicemente ti suggerirò i libri che hanno toccato il mio cuore.

Sul portale di MLOLPlus e Centopercentomamma puoi acquistare un abbonamento mensile o annuale per te e tutta la famiglia. Oppure puoi regalare un abbonamento alla tua amica, ai nonni 2.0, a tua sorella o anche a tuo figlio.

Ciò che mi ha definitivamente convinta ad aprire la mia biblioteca digitale è che parte del guadagno che raccoglieremo andrà alle biblioteche, per implementare i servizi digitali. Quindi, tu leggi e fai leggere, le biblioteche guadagnano e i libri disponibili aumentano. È un circolo virtuoso che fa bene a tutti.

schermata-2016-10-16-alle-12-16-59

Da dove nasce MLOLPlus?

È un sistema di noleggio di e-book che nasce da un progetto delle biblioteche che si sono messe in gioco con una rete online da cui è possibile noleggiare ebook come si fa con i testi cartacei nelle biblioteche fisiche. A questa rete, che si chiama MLOL, hanno aderito 4.500 biblioteche italiane. Per usufruire del servizio bisogna essere utenti registrati della biblioteca. Purtroppo qui in Piemonte, come in altre regioni, il servizio è esteso a poche biblioteche, quindi io non ho, per ora, accesso. Per gli utenti di biblioteche che aderiscono alla rete MLOL (Media Library OnLine), è possibile noleggiare ebook, con un massimo mensile stabilito dalla biblioteca stessa, anche a seconda dei fondi a disposizione. Ecco dunque che nasce il progetto MLOLPlus, per aprire la possibilità di noleggiare ebook anche a chi non è utente di una biblioteca che aderisce a MLOL e per chi desidera leggere di più.

Come ti dicevo sopra, non sono un’utente delle biblioteche. Ho un’amica, però, che è espertissima e assidua frequentatrice della biblioteca Tilane (che ha ospitato l’incontro che mi ha permesso di conoscere tutto questo mondo) e del servizio MLOL. Lei è Scuola in soffitta, che ha appena pubblicato un articolo molto dettagliato su MLOL. Ti consiglio di approfondire da lei, se ti va. Lei ti racconterà del progetto per le scuole (che io trovo interessantissimo e super moderno!) e di come una biblioteca come la Tilane di Paderno Dugnano si sia trasformata da un non-luogo a un polo di interesse culturale. Insomma, lei LE SA TUTTE :-).

 

 

Intanto io ti aspetto su http://centopercentomamma.mlolplus.it con i miei suggerimenti di lettura!

 

 

Cristiana

Innamorata della vita, entusiasta per natura, ottimista fino al midollo e testarda come un mulo. Sono io. Blogger per scelta e per amore.

1 Comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>