Tu chiamale, se vuoi, emozioni

E’ stato un Natale emozionante, coinvolgente, spensierato, gioioso. Sofia, per la prima volta, era consapevole di cosa stesse succedendo e nei giorni precedenti l’attesa si tastava nell’aria… Erano anni che non vivevo così intensamente quei giorni, che non vedevo la sorpresa negli occhi di qualcuno, che non sentivo le risate sonore per casa. E’ stato piacevole sentire il calore di famiglia intorno e poter vivere attraverso gli occhi delle bambine il Natale della mia infanzia. Solo che i ricordi si sono affollati nella mia mente e la mancanza dei miei splendidi Nonni – questo era il primo Natale senza Mio Nonno – si è fatta sentire più forte del solito. E’ stato un Natale anche un po’ malinconico, ma è stato il nostro Natale ed è bello viverlo in modo emozionante ed intenso, anche se le emozioni che affiorano non sono tutte positive.

0
(Visited 11 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *