Sport in gravidanza: quale scegliere

 

I medici consigliano alle future mamme di tenersi in forma. Oltre all’importanza dell’alimentazione in gravidanza, non bisogna dimenticare che anche lo sport in gravidanza ha molti effetti benefici su mente e corpo.

Bisogna capire che lo sforzo fisico deve essere ridotto rispetto agli allenamenti in altri periodi della vita e che alcuni movimenti sono dannosi per il bambino e per la futura mamma, ma si possono scegliere diversi sport per fare attività fisica in gravidanza.

Sport in gravidanza: yoga

Lo yoga in gravidanza è molto indicato per diversi motivi: migliora la flessibilità, aumenta il benessere generale, potenzia la forza, favorisce il rilassamento. Verificate che il corso che scegliete sia adatto per donne incinte. Lo yoga in gravidanza è utile soprattutto per la preparazione al parto. Se volete approfondire, cliccate qui.

 

Sport in gravidanza: acquagym

L’acquagym in gravidanza è consigliata perché l’attrito nell’acqua diminuisce e così anche il peso. Quindi, è più semplice fare attività fisica senza sforzi eccessivi, evitando così di danneggiare legamenti e muscoli.

Nelle piscine vengono organizzati corsi specifici per acquagym per donne in gravidanza, con sequenze di esercizi non troppo pesanti, studiati appositamente per questo periodo della vita. Non si consiglia di partecipare a corsi di acquagym generici – o comunque è bene avvisare l’insegnante dello stato di gravidanza.

 

Sport in gravidanza: camminare

Camminare in gravidanza è un’attività semplice da svolgere, che può essere compiuta ogni giorno, per andare al lavoro o durante il weekend, in compagnia o da sola. La distanza man mano diminuirà ma non i benefici. Camminare in gravidanza permette di mantenere il corpo allenato, favorisce la circolazione e mantiene tonici i muscoli.

 

Sport in gravidanza: bicicletta

Andare in bici o in cyclette in gravidanza ha gli stessi benefici delle camminate. Inoltre, consente di alleviare il peso della pancia sulle articolazioni degli arti inferiori. Sviluppa la resistenza e tonifica la parte inferiore del corpo. Si può portare avanti fino al momento del parto.

 

Sport in gravidanza: palestra

Si può continuare ad andare in palestra, se questa è la vostra attività del cuore, ma è importante che informiate subito gli istruttori della vostra gravidanza. Bisogna infatti che la scheda della sala pesi venga modificata e che partecipiate ai corsi aerobici meno stressanti per il vostro corpo.

 

Sport in gravidanza: ginnastica in casa

Ci sono molti esercizi che si possono svolgere in casa. L’importante è non strafare e limitarsi a ripetere la ginnastica con costanza, fermandosi quando si è stanche. Per scaricare alcuni esercizi di ginnastica in gravidanza, cliccate qui.

Cristiana

Innamorata della vita, entusiasta per natura, ottimista fino al midollo e testarda come un mulo. Sono io. Blogger per scelta e per amore.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>