Abbigliamento bambini: Sergent Major

I bambini possono essere vestiti con gusto e con abbigliamento stiloso e comodo anche senza spendere una fortuna per farlo. Continuo a scriverlo, perché penso sia importante educare i piccoli al bello, insegnare loro ad essere sempre in ordine, a capire che ogni circostanza ha il suo dress code, che il look può essere usato anche per comunicare la propria personalità. La comunicazione del proprio mondo interiore, dei propri sogni e delle proprie storie passa anche attraverso l’abbigliamento.

Quindi, mi piacciono i brand che permettono a tutti di vestire i bambini con il proprio stile. Una di queste marche è Sergent Major, attenta a proporre un buon rapporto qualità/prezzo, un tessuto confortevole e resistente, una scrupolosa finitura, la fondamentale sicurezza per i bambini e una buona facilità di manutenzione.

I capi Sergent Major hanno dei dettagli che sono pensati apposta per i bambini, dalla nascita ai 14 anni:

apertura e chiusura sono facilitate, per semplificare la vita di tutti i giorni;
sono presenti elastici interni per adattare il capo alla crescita del bambino;
le etichette per scrivere il nome, unico modo per evitare di perdere i vestiti a scuola, sono all’interno dei capi;
i rivestimenti interni possono essere tolti durante le mezze stagioni.

Ho realizzato due outfit completi, uno con abiti della collezione femminile e l’altro con quella maschile 2-7 anni:

sergent-major

In particolare, i parka che vi ho presentato hanno il rivestimento interno e il cappuccio removibili, sono realizzati con stoffa leggera e idro-repellente, hanno le maniche strette al fondo (per i giorni freddi), l’etichetta per scrivere il nome.

Sergent Major, oltre che sul web, sta sbarcando in Italia con 40 punti vendita.

Un giro di shopping lo merita, non trovate?

Articolo Sponsorizzato

Cristiana

Innamorata della vita, entusiasta per natura, ottimista fino al midollo e testarda come un mulo. Sono io. Blogger per scelta e per amore.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>