Schede lingua tedesca per bambini

scheda-tedesco-head

Presa dall’entusiasmo della scuola bilingue, sto cercando di proporre alle bambine attività in lingua, per stimolare in loro e in me l’utilizzo del tedesco – per Cecilia – e del francese – per Sofia – in modo naturale.

Così, dopo aver acquistato libri in lingua originale, ho deciso di realizzare delle schede che aiutino me e la bambina a imparare le parole principali del tedesco.

Ogni settimana condividerò con voi una scheda, dedicata ad un tema diverso. Le figure possono essere colorate dai bambini, mentre voi mamme potrete dedicarvi ad imparare e insegnare ai piccoli le parole.

 

Schermata 11-2456601 alle 11.00.43

Questa settimana il tema è die Spielzeug (= i giocattoli).

Per scaricare la scheda, cliccare sul link qui sopra.

Domani sul blog la versione francese della medesima scheda.

1
(Visited 546 times, 1 visits today)

3 Comments

  1. Robedamamma 6 Nov 2013 at 13:34

    Che bella idea! Vedrai come ti stupiranno le tue bimbe nell’apprendere alla
    Velocità della luce! 🙂 Io ho studiato tedesco all’università e ai tempi mi avevano suggerito di collegare fin da subito i sostantivi all’articolo che li accompagna (der/die/das) come se fosse parte integrante del sostantivo stesso. Pare sia più facile ricordarseli a lungo termine ed entrare nell’ottica di maschile/femminile/neutro. Non so se può essere utile e di certo nel frattempo ci saranno stati diecimila studi che contraddicono questa teoria, però io intanto la condivido con te, si sa mai possa servire! Un abbraccio grande, Vale

    Reply
    1. Cristiana 6 Nov 2013 at 18:28

      Grazie per il suggerimento, Valeria.
      Dalle prossime schede aggiungerò l’articolo, utile anche per me per fare esercizio con questa lingua che sto trovando così ostica…
      Un abbraccio a te

      Reply
      1. Robedamamma 6 Nov 2013 at 20:56

        Bene, sono contenta! Guarda non ti scoraggiare perché il tedesco è tanto difficile all’inizio quanto bellissimo una volta presa un po’ di confidenza. Non è vero che è una lingua fredda, anzi io la trovo a volte poetica e leggera. Lo so, ora non ti sembra ma poi… E se volete far pratica dal vivo consiglio caldamente la Foresta Nera! Posti stupendi immersi nella natura, castelli da favola e paesini caratteristici! Baci baci

        Reply

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *