Scegliere il ciuccio: Philips Avent Soothie

ciuccio-philips-avent-soothie

Quando c’è un nuovo prodotto sul mercato, l’opinione di chi l’ha provato è la molla che mi decidere se comprarlo o meno. Scegliere il ciuccio è un’operazione complicata, che non è detto sia definitiva perché a volte il bambino ha bisogno di cambiare ciuccio crescendo. Abbiamo testato per voi Philips Avent Soothie, il nuovo ciuccio di Avent. Ma visto che le mie bimbe sono ormai grandi, ho affidato la prova ad una super-mamma, a cui cedo la parola per farvi raccontare chi è e come si è trovata con il test del ciuccio Philips Avent Soothie.

 

Chi sono

Anna Martini, sono la mamma di 4 maschi – Giancarlo 2007, Tiziano 2009, Teodoro 2014 e Ascanio 2015.
Ho un neonato in fascia, Ascanio, e un blog neonato, Pimba.it, dove, assieme ad un Pediatra, parliamo dei piccoli grandi problemi dei nostri bambini.

Premessa

Per una mamma abituata a bimbi ciucciomani è stato LA soluzione!
Ascanio, il mio quartogentito di 1 mese, proprio non ne voleva sapere di prendere il ciuccio! Si faceva perfino venire i conati di vomito se provavo ad infilarglielo in bocca …

4 figli 4 ciucci

Su 4 figli non mi era mai successo, tutti l’hanno amato da subito… Giancarlo amava il ciuccio morbido, Tiziano la forma anatomica e Teodoro adesso vuole solo il silicone.
Tutti allattati esclusivamente al seno oltre l’anno d’età ma nessuno aveva mai rifiutato il ciuccio.
Come si dice? Dulcis in fundo arriva lui che mi leva ogni abitudine e non si calma né con ciuccio né con la manina in bocca.

La scoperta del ciuccio

Mi sono offerta come tester perché non conoscevo Philips Avent Soothie e desideravo una soluzione.
Questo ciuccio simpatico alla vista, morbido al tatto e che tanto ricorda una tetta mi ha portata ALLA soluzione 🙂

Pro

  • forma divertente
  • bellissimi colori
  • morbido
  • inodore
  • ha una parte davanti per infilarlo nella sua boccuccia e lui riesce a tenerselo spingendolo lì
  • ricorda un capezzolo (e questo è stato il motivo che ha convinto Ascanio a prenderlo!)
  • si lava facilmente essendo un pezzo unico

Contro (ma non così contro)

  • non si può legare ad una catenella
  • non ha un copri tettarella
  • è un pochino grosso

Conclusione

Lo ricomprerei, forse ad un neonato proporrei direttamente questo senza tanti acquisti inutili!

Cristiana

Innamorata della vita, entusiasta per natura, ottimista fino al midollo e testarda come un mulo. Sono io. Blogger per scelta e per amore.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>