Ricetta vegetariana: costine alla piemontese

costine-piemontese

Il maiale e il barbecue non hanno nulla a che fare con questa ricetta, che riguarda le coste, la verdura 🙂

Era il modo in cui mia nonna cucinava le costine, rendendo un ortaggio insapore in un gustoso piatto piacevole da mangiare.

Ingredienti:

  • 1 mazzo di coste
  • burro
  • farina bianca
  • 1 tuorlo d’uovo
  • un bicchierino da amaro di aceto.

Tagliate le coste in pezzi di 5 cm di altezza e metteteli a cuocere in una pentola con un pezzo di burro. Salate e spegnete. In un altro pentolino, fate sciogliere un pezzo di burro con della farina bianca, acqua, sale. Girate in modo da formare una pastella abbastanza liquida, toglietela dal fuoco e aggiungete il tuorlo d’uovo – che avete sbattuto a parte con aceto.

Mescolate a fondo e colate la pastella sulle costine. Servite caldo.

Buon appetito!

 

Cristiana

Innamorata della vita, entusiasta per natura, ottimista fino al midollo e testarda come un mulo. Sono io. Blogger per scelta e per amore.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>