Ricetta tortine porri, gamberi e arancia

torta-salata-gamberi-1

Per una cena in piedi, come antipasto per una cena seduti o come accompagnamento per un aperitivo: la quiche con gamberi, porri e arancia è ideale in tutte queste situazioni. Piace anche ai bambini, grazie ai sapori delicati e alla dolcezza di arancia e porro.

Ingredienti (per 6 tortine monodose):

  • 2 rotoli di pasta brisè
  • 400 gr gamberi sbollentati e sgusciati
  • 600 gr porri tagliati a fettine
  • 2 uova
  • 50 gr panna da cucina
  • 1 arancia
  • semi di papavero

Spremete l’arancia e togliete la scorza, che taglierete a listarelle. In una padella antiaderente fate cuocere i porri tagliati con il burro. Dopo 5 minuti di cottura, aggiungete il succo di arancia e la scorza. Cuocete ancora una decina di minuti al termine dei quali aggiungete i gamberi. Spegnete il fuoco dopo circa 2 minuti. Lasciate raffreddare e poi unite la panna e le due uova sbattute. Nel frattempo, imburrate le teglie e tagliate con un coppapasta la pasta brisè. Stendete la pasta in ognuna delle cocotte imburrate.

Mettete il ripieno all’interno della pasta, avendo cura di posizionare i gamberi al centro. Spolverizzate i semi di papavero e ripiegate la pasta in eccesso verso l’interno.

torta-salata-gamberi

Cuocete in forno ventilato a 200° per circa 40 minuti.

Una volta raffreddate, confezionate le torte con un nastro di raso e presentatele in tavola su un’alzatina di cristallo. I vostri ospiti rimarranno a bocca aperta.

Cristiana

Innamorata della vita, entusiasta per natura, ottimista fino al midollo e testarda come un mulo. Sono io. Blogger per scelta e per amore.

1 Comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>