Ricetta onion rings o anelli di cipolla

Ma cosa c’è di più buono di un bell’hamburger accompagnato da tanti croccanti onion rings?Alla faccia di chi dice che la cucina americana non vale nulla, vi assicuro che l’accoppiata è una bomba! Finora gli anelli di cipolla li avevo mangiati solo fuori casa – e non pensavo fosse così semplice cucinarli a casa.
Il primo tentativo è stato un successo! Sono venuti buonissimi e sono piaciuti anche alla più piccola di casa. Ecco come li ho fatti:

Ingredienti:

  • 1 cipolla di Tropea;
  • 1 uovo;
  • mezzo bicchiere di farina bianca;
  • 2 cucchiai di acqua frizzante;
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva;
  • sale e pepe
  • olio di semi di arachidi per la frittura.

Tagliate la cipolla ad anelli di circa 1 cm di spessore. Dividere gli anelli. In una ciotola, versate l’uovo, la farina, l’acqua e l’olio, il sale e il pepe. Mescolare fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo, abbastanza solido. Se vi sembra troppo liquido, aggiungete farina bianca. Se è troppo solido, unite un nuovo cucchiaio di acqua frizzante alla pastella. Fate scaldare l’olio di arachidi e inzuppate le cipolle nella pastella. Friggetele fino a completa doratura della pastella.

Godeteveli, gli onion rings sono di una bontà incredibile!

0
(Visited 10 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *