Regali di Natale fai da te: lo scrub

scrub-head

 

Fare i regali di Natale è complicato, anche se divertentissimo. Se il budget è limitato, conviene optare per regali handmade, fatti da noi. Anche perché i “pensierini” sono quelli che influiscono di più sulla spesa per poi essere, il più delle volte, poco apprezzati. Via libera, dunque, ai pensierini fatti a mano. Un’idea economica e originale è lo scrub.

Ne ho realizzato uno per le mie amiche, a base di zucchero e lavanda.

 

Ingredienti:

  • 4 cucchiai di zucchero raffinato
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaino di olio essenziale di lavanda
  • 2 cucchiaini di lavanda per uso alimentare.

È importante che gli ingredienti siano di ottima qualità: l’olio essenziale che ho usato arriva dalla Provenza ed è certificato, la lavanda l’ho comprata da Erboristeria Melissa.

Miscelate lo zucchero e l’olio, finché il composto risulta omogeneo.

scrub-olio-zucchero

Aggiungete l’olio essenziale e la lavanda.

scrub-lavanda

Mescolate bene e trasferite nel barattolo.

Lo zucchero ha proprietà esfolianti e agisce con delicatezza sulla pelle. Ho scelto lo zucchero raffinato per il colore chiaro che ha: visto che si tratta di un regalo ho badato anche all’estetica. Lo zucchero di canna è più indicato perché unisce all’azione esfoliante anche un’azione schiarente per il suo contenuto di acido glicolico. L’olio d’oliva rallenta l’invecchiamento e nutre la pelle in profondità. La lavanda ha proprietà distensive e rilassanti e lascia la pelle delicatamente profumata.

scrub-lavanda-olio-zucchero

L’ho provato, prima di decidere di regalarlo alle amiche, e la mia pelle profuma ancora… Wow!

Cristiana

Innamorata della vita, entusiasta per natura, ottimista fino al midollo e testarda come un mulo. Sono io. Blogger per scelta e per amore.

2 Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>