Nomi maschili: Lorenzo

Lorenzo

È un nome di origine latina, che indicava un cognomen, “abitante di Laurentuum”. Laurentuum era una cittadina del Lazio in cui si trovavano molte piante di alloro, “laurus” in latino. Ecco spiegata la derivazione e il significato “cinto di alloro” che alcuni attribuiscono al nome.
L’onomastico è il 10 agosto, in ricordo del martire San Lorenzo, che venne arso vivo sulla graticola.
Portano questo nome:
  • Lorenzo de’ Medici, detto il Magnifico, il più grande mecenate fiorentino
  • Renzo, il protagonista de I Promessi Sposi
  • Il destinatario delle Ultime lettere di Jacopo Ortis, Lorenzo Alderani
  • Lorenzo Cherubini, aka Jovanotti
  • Il fiume che divide Canada e Stati Uniti, il San Lorenzo.

 

Lapersonalità di chi si chiama Lorenzo ha due facce: in campo lavorativo è un grande comunicatore, energico e spumeggiante. In privato, invece, fa di tutto per salvaguardare la sua privacy ed è molto riservato e silenzioso.

 

Cristiana

Innamorata della vita, entusiasta per natura, ottimista fino al midollo e testarda come un mulo. Sono io. Blogger per scelta e per amore.

4 Comments
  1. Il primo fino all’ottavo mese volevo chiamarlo in un modo e poi ho cambiatato idea. Erano proibiti i nomi con la erre perché mio marito ce l’ha moscia e poi non volevo nomi lunghi. Così i miei tre figli hanno tutti nomi con 5 lettere, senza erre e con una lettera in comune. Sarò un po’ malata di mente? 🙂

  2. io il nome di mio figlio ce l’avevo in testa da sempre…poi quando ero incinta pensai a tanti altri nomi, ero quasi convinta di chiamarlo jacopo, ma poi sono tornata al nome che avevo scelto da sempre, mattia!

  3. io la prima volta avevo in mente un nome da maschio e due da femmina e li ho usati tutti e tre , chissà cosa sarebbe successo se fossi stata indecisa su dieci nomi……

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>