Mustela e la Rivoluzione

Lo sapevate che…? Sono tantissime le domande che avevo sulla cura della pelle dei neonati, proprio io che non curo neppure la mia, di pelle. Da neomamma mi sono limitata a comprare i prodotti di cui mi fidavo di più – e la mia scelta era ricaduta proprio su Mustela, che percepivo come azienda attenta alla qualità. Diciamocela tutta, anche il profumo estasiante ha giocato un ruolo importante nella scelta della linea di prodotti per la mia -allora – neonata Sofia.

Son passati 5 anni e sono stata invitata ad un incontro organizzato proprio da Mustela, in cui è stata presentata la “rivoluzione” che ha portato alla nuova linea di prodotti arricchiti dal principio attivo del perseose di avocado: la presenza elevata di cellule staminali nella pelle del bambino viene preservata, per proteggere la pelle oggi e domani. Se vi va di approfondire questo tema o volete sapere tutto dello studio decennale sulla pelle dei bambini che ha portato a questa Rivoluzione, vi segnalo il nuovo sito Mustela.

Ho raccolto alcune delle risposte che ho avuto durante la mattina:

  • Lo sapevate che i prodotti per bebè avanzati vanno benissimo anche per i bimbi più grandicelli e per noi adulti?
  • Lo sapevate che per tutta l’estate, portando in farmacia il vecchio flacone del solare, si ha uno sconto del 20% sul nuovo solare Mustela?
  • Lo sapevate che la pelle dei neonati matura, lentamente, in due anni circa?
  • Lo sapevate che per proteggere la pelle dei bambini dal sole i filtri migliori sono minerali e oligominerali che fanno rimbalzare via le radiazioni?
  • Lo sapevate che i prodotti Mustela hanno il 92% di ingredienti di origine naturale, non contengono parabeni, fenossietanolo e ftalati e hanno confezioni riciclabili al 100%?
  • Lo sapevate che le cellule staminali presenti sulla pelle del neonato hanno la funzione di far adattare la pelle in modo graduale al nuovo ambiente?
  • Lo sapevate che la crosta lattea è causata dalla presenza di ormoni nel latte che genera una iper-produzione di sebo? Per curarla, bisogna andare a inibire la produzione di sebo, con Stelaker di Mustela si può, quindi addio pettinino!

Io non sapevo tutte queste cose… Ora grazie a Mustela le so!

Questo post è offerto da Mustela.

0
(Visited 57 times, 1 visits today)

1 Comment

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *