Mamme imprenditrici: Raffaella Caso di Baby Green

Il web mi sta facendo conoscere così tante donne capaci e preparate che la mia determinazione si sta facendo via via più forte!


Dopo avervi presentato Manuela Cervetti (MammeAcrobate) e Antonella Pfeiffer (Donne Magazine), voglio farmi raccontare un’altra storia di successo imprenditoriale al femminile: quella di Baby Green e Raffaella Caso!

Baby Green è “la guida online per mamme (quasi) green”, una fucina di idee e spunti per il downshifting e per perseguire uno stile di vita più ecosostenibile. Uno dei miei siti preferiti!

Quanto sei cambiata dopo la nascita di tua figlia?
E’ cambiato tutto! Dopo le prime settimane in cui ero un po’ disorientata, ho preso una maggiore consapevolezza di me stessa e delle mie responsabilità, verso la mia bimba e verso l’ambiente in cui cresce. Ho intrapreso un percorso per organizzare la casa e la nostra vita in modo più sano ed ecologico. La qualità della mia vita è senza dubbio aumentata: vivo molto meglio, spedo molto meno, mi complico meno la vita!
Come è nato il progetto di Baby Green?
Un giorno, mentre Carlotta stava mangiando un yogurt biologico (aveva circa 18 mesi) ho pensato a tutta la fatica che avevo fatto dallo svezzamento in poi per trovare informazioni su alimentazione, educazione, gestione della casa con un approccio sano ed ecologico. Avevo accumulato un patrimonio di informazioni e volevo condividerle: il giorno dopo BabyGreen era online! All’inizio è stato un piccolo hobby, ora che sono trascorsi due anni è un lavoro!
 
Quali sono i tuoi obiettivi per il futuro?
Per lo sviluppo di BabyGreen ho molte idee e progetti in corso…purtroppo il tempo è sempre limitato! I miei obiettivi personali nel breve sono quelli di vivere in modo più semplice possibile ed educare mia figlia ad una vita semplice, ma solida e bella, senza ossessioni commerciali o junk!
Che cosa consiglieresti ad una donna che intende iniziare un’attività in proprio?
Di provare! Con un piccolo investimento, tanta dedizione e professionalità, molta passione e un po’ di fortuna si possono fare molte cose!
Cristiana

Innamorata della vita, entusiasta per natura, ottimista fino al midollo e testarda come un mulo. Sono io. Blogger per scelta e per amore.

3 Comments
  1. mi piace molto quel “avevo accumulato un patrimonio di informazioni e volevo condividerle”, trovo che sia molto bello partire da uno spunto simile per dare vita a un sito.

  2. @Marina, anche io sono stata colpita dal punto di partenza: mettere in comune. La condivisione alla base di un progetto di business è un’idea meravigliosa e da cui trarre insegnamenti

    @Oltreverso anche io ho pensato lo stesso quando l’ho conosciuta!

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>