10 consigli per creare la magia del Natale con i nostri figli

 

Il Natale è la festa più magica dell’anno.

Il Natale è la festa di magia bambina per eccellenza.

Il Natale è soprattutto spirito natalizio, secondo me ed è per questo che mi impegno ogni anno per consolidarlo e per creare nuovi riti che lo garantiscano.

I bambini hanno il diritto naturale di respirare lo spirito del Natale ovunque, in ogni angolo di casa e di goderne insieme a noi.

Ecco perché sono il genere di mamma che dà il via alle playlist natalizie da metà novembre, ai copri piumone con renne e neve a tutti i letti e rigorosamente alle tazze per la colazione a tema ( da non dimenticare che tutti DEVONO avere il pigiama di Natale).

Lo spirito natalizio è ciò che sopravvive quando qualcuno di molto cinico e malvagio ci svelerà che Babbo Natale sono mamma e papà e che Babbo Natale non esiste ( ma poi siete proprio sicuri che sia così? Io no! )

Come creare la magia del Natale per i nostri figli

10 consigli per rendere il vostro Natale indimenticabile:

 

  1. Oltre alla musica come colonna sonora, imprescindibili sono i film di Natale e Santo Netflix ha creato una bacheca dedicata che vi coccolerà e vi garantirà momenti di home cinema con pop corn e chicche indimenticabili. C’è anche “Miracolo nella 34 strada”!

 

2. I biscotti a Natale non possono mancare! Dotatevi di stampini a tema, questi a renna sono semplicissimi e strepitosi da regalare e da mangiare in un pomeriggio di letargo invernale.

 

3. Natale è coccolarsi con tè, tisane calde e cioccolata con panna e marshmallow. Che ne direste se vi dicessi che ho trovato una tisana magica con dentro unicorni rosa e bianchi commestibili?

La pozione dell’unicorno garantirà la magia che stiamo cercando.

Come idea regalo non è affatto male!

 

4. Leggere insieme è un rito sempre prezioso!

Sognare con loro di volare in un cielo argenteo e stellato con una vera renna di Babbo Natale come accade ad Ollie nel libro è sognare forte!

 

5. Colorare insieme  rilassa, concilia l’armonia e garantisce la condivisione che a Natale è la parola d’ordine.

Il poster gigante Omy è un’esperienza stupenda per ricordarvi quanto è bello tornare bambini, temperare le matite e scegliere che colore usare.

Provare per credere, noi l’abbiamo fatto ed è stato bellissimo!

 

6. Credere in Babbo Natale sarà più semplice se per la casa i bimbi troveranno, al loro stropicciato risveglio, le impronte di Babbo Natale in persona.

Da PaccoRegalo trovate lo stencil apposito per realizzarle con la farina o lo zucchero a velo…un mai più senza, direi!

 

7. Se alle impronte di Babbo Natale aggiungete anche per casa delle autentiche cacche di renna, realizzate con carta riciclata e seminabile…i bimbi impazziranno di gioia.

Io ho scoperto al Mondo Creativo questa geniale donna e adoro tutte le sue versioni di carta seminabile, ma la cacca di Renna spacca!

 

8. Lasciate nei pacchi sotto l’albero un sonaglio di renna come questo a cui legherete un filo e un tag con scritto Rudolph e i bimbi saranno cotti nella magia e la loro sorpresa sarà il vostro più grande regalo.

 

9. I regali per i piccoli di casa saranno stupendi confezionati in un tipico sacco di juta che fa molto Babbo Natale nell’immaginario comune.

L’ora d’aria li personalizza con i nomi dei vostri bimbi…quindi più Santa Sacchi per tutti!

 

10. Ritrovare il gusto di quei giochi in scatola dal sapore retrò ma intramontabili, come una bella tombolata con in palio noci, mandarini e cioccolatini sarà il vero, classico, familiare Natale.

 

Un’idea meravigliosa trovata in rete prevede di preparare un kit con alcune di queste sorprese, raccolte in una mini cassetta della frutta di legno per ogni bimbo presente per una Vigilia davvero magica, magica.

 

Creare ricordi è la parte più bella e stimolante del nostro essere genitori, e il Natale ci offre mille occasioni per farlo!

“E se invece venisse per davvero?
Se la preghiera, la letterina, il desiderio
espresso così, più che altro per gioco
venisse preso sul serio?
Se il regno della fiaba e del mistero
si avverasse? Se accanto al fuoco
al mattino si trovassero i doni
la bambola il revolver il treno
il micio l’orsacchiotto il leone
che nessuno di voi ha comperati?”

Dino Buzzati

 

Noi a Babbo Natale lasceremo anche quest’anno carote per le renne, latte e biscotti per lui in questo raffinatissimo vassoio di legno realizzato dalla mitica Pamy di Babylab.

Buona magia di Natale a tutti!

Sara (Nuvolosità Variabile)

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>