#MammaImaginarium: Il primo giorno di prima elementare
A Sofia brillano gli occhi al solo nominare il "primo giorno della prima elementare"....
In città senza figli, in coppia
Come sapete se mi seguite sui social, da 10 giorni Il Maritino ed io siamo soli in...

Lavoretti con i bambini – la principessa e il castello di riciclo

In collaborazione con

Giornate di reclusione per noi a causa di una congiuntivite che, per fortuna, ora è passata.
Ho proposto un lavoretto alle mie bambine e ho capito che le stavo impegnando in attività un po’ complicate per la loro età. Mi sento di consigliare questo lavoretto a partire dai 6 anni.
Per Sofia e Cecilia è stato divertente soprattutto poter giocare con principessa e castello una volta pronti!

Occorrente:
Per la principessa:
Un pennarello spesso rosa
Cartoncino fantasia
Cartoncino rosa
Pennarelli Stabilo Power
20 cm filo di cotone colorato
colla
carta velina colorata
Per il castello:
Una scatola di cartone di riciclo
Un paio di vecchi collant colorati
Un coltello appuntito
Due cartoncini colorati
Pennarelli Stabilo Power

La principessa:
Tagliate dal cartoncino fantasia un rettangolo e avvolgetelo sul pennarello. Incollate. Ritagliate dal cartoncino rosa un tondo, per il viso, e fate disegnare, con i pennarelli Stabilo Power, occhi, naso e bocca della principessa. Ritagliate poi la forma della corona dal cartoncino fantasia e inseriteli sul “corpo”. Tagliate in pezzi più piccoli il cotone e incollate i capelli dietro la testa della principessa. Ritagliate un rettangolo di carta velina, arricciatela su un lato e incollatela sulla base, in modo da formare un mantello.

Il castello:
Chiudete da scatola come indicato in figura:

Eliminate tutto lo scotch che trovate incollato sopra. Con il coltello fate una porta molto ampia tagliando il cartone.
Ora lasciate che la fantasia dei bambini si sfoghi e fate loro disegnare, sempre con i pennarelli, la tappezzeria sul cartoncino colorato. Sofia ha fatto delle bellissime bolle. Per una volta potete non curarvi del fatto che i pennarelli rimangano senza tappo: gli Stabilo Power non si seccano neanche dopo 5 settimane senza cappuccio… Provare per credere!
Incollate le meraviglie dei bambini sulle pareti interne della scatola e sul “pavimento”. Ora non vi resta che infilare la scatola in un paio di vecchi collant, facendo scendere l’elastico della vita sotto il bordo inferiore. Con le forbici ritagliate lungo il bordo della porta del castello e, dopo che il collant si sarà ritirato, riprendetelo con un punto di colla a caldo o attack tutto intorno al bordo della porta.
Con le gambe dei collant fate un enorme fiocco.

Et voilà, la principessa ha il suo castello!

Lascia il tuo commento

*