L’autosvezzamento: per noi è andata così

Cecilia ha 10 mesi e mezzo ed ora posso fare un primo bilancio su come è andato l’esperimento di autosvezzamento che abbiamo fatto con lei.
L’inizio è stato soft, l’introduzione di cibi solidi è avvenuta con serenità e da qualche tempo la sua dieta si è completamente sovrapposta alla nostra.
Che sollievo poter cucinare la stessa cosa per tutta la famiglia e non dover bollire verdurine dalla mattina alla sera! E che gioia vederla interagire con noi durante i pasti, imitarci mentre si porta il cucchiaio alla bocca e arrabbiarsi quando qualcuno tenta di aiutarla!
A parte la mezz’ora impiegata a ripulire la cucina dai pezzetti di cibo depositati ovunque, è un’esperienza che rifarei in pieno e che consiglio a tutti.
I bambini possono mangiare con allegria ed essere già indipendenti a 10 mesi, ora ne sono davvero convinta.
Ah, mi ero dimenticata un particolare: Cecilia non ha neanche un dente in bocca, ma nonostante ciò mangia qualsiasi cosa!

0
(Visited 14 times, 1 visits today)

2 Comments

  1. StelleGemelle 10 Mag 2011 at 16:46

    anche io lo svezzamento l’ho vissuto nel migliore dei modi….anche se mi preoccupavo perchè le princy non avevano molti denti…!!!
    però hanno sempre mangiato di tutto…senza sputi o disastri….a parte i pavimenti dove mi sarebbe piaciuto avere quella pellicola trasparente tipo quella che fanno vedere alla pubblicità di non mi ricordo quale marcha di prodotti per la pulizia del bagno!!!!
    ……..
    ebbrava Cecilia!!!!

    Reply
  2. UnNickname 12 Mag 2011 at 16:12

    Stra super mega d’accordo 🙂 (e pure di piu’, se possibile!)

    Reply

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *