La vita facile: un’app in aiuto alla famiglia

Ci lamentiamo di non avere il tempo per stare con i nostri figli, per tenere la casa in ordine, per esaurire le attività della nostra “to do list” quotidiana. Ma siamo sicuri di ottimizzare il tempo a nostra disposizione ogni giorno? Ti sei mai chiesto se ci sono delle attività che potresti delegare?

Certo che ci sono, si tratta di quelle incombenze che facciamo in modo meccanico, senza che la nostra presenza dia alcun valore aggiunto. “Potrebbe farlo un’altra persona” è ciò che ci ripetiamo mentre consegniamo documenti, facciamo la coda per prenotare un esame, attraversiamo la città per consegnare uno scatolone di abiti smessi, e così via. Stiamo buttando via del prezioso tempo, la merce più rara per un genitore.

Ci lasciamo vampirizzare la più preziosa delle nostre risorse, il tempo, da cose che potremmo delegare. E non abbiamo più tempo per i nostri figli.

Ciò che ho imparato è che il mio tempo ha un valore enorme. Quindi sono disposta a pagare qualcuno per sostituirmi in attività che non voglio – o non sono capace di – fare.

La difficoltà finora era trovare la persona giusta che potesse fare quei lavoretti al posto mio. Poi ho scoperto jobby.

jobby l’app per affidare commissioni e piccoli incarichi

Ho scaricato jobby un giorno in cui aggirandomi per casa mi sono accorta che c’erano almeno 5 sacchi di vestiti smessi dalle bimbe da consegnare ad amiche con figli più piccoli e un cuscino su cui il gatto aveva fatto pipì che stazionava sul balcone in attesa di essere portato in tintoria. Insomma, il caos aveva preso il sopravvento e io ne ero sopraffatta. Ho creato il mio account e ho inserito il job “consegnare 5 borsoni in Via XXXX e un cuscino di medie dimensioni in tintoria”. Ho stabilito la cifra (7 euro) e ho premuto invio. Si sono candidati 6 workers (che sono per la stragrande maggioranza studenti che arrotondano attraverso questo tipo di lavoretti e la cui identità viene verificata da jobby) e ho scelto la persona a cui affidare il compito da svolgere al posto mio.

All’ora stabilita, si è presentata alla porta di casa mia una graziosa e gentilissima studentessa di ingegneria, con cui ho fatto due chiacchiere e bevuto un caffè. Lei è uscita, ha attraversato la città al posto mio, ha consegnato i pacchi e il cuscino. La mia casa ha assunto di nuovo una forma umana. Io ho guadagnato un’ora, che ho deciso di spendere per me stessa: l’estetista mi aspettava per farmi riscuotere il buono remise en forme che un’amica mi aveva regalato a Natale. Finalmente ho avuto il tempo di farla!

Come funziona l’app jobby

jobby è un’app di intermediazione del lavoro.

jobby controlla l’identità dei workers e offre una selezione di workers verificati, con cui ha avuto un colloquio attraverso call conference o di persona.

Il pagamento avviene direttamente all’interno della app, in modo sicuro e veloce per entrambi.

La gamma dei servizi offerti su jobby va dal giardinaggio al montaggio mobili, dalla consegna di documenti ai servizi di baby-sitter, dalle lezioni private al lavaggio auto… e molto altro.

Altri 5 consigli per risparmiare tempo

  1. Insegna ai bambini a rimettere in ordine la propria stanza dopo aver giocato: se ognuno fa qualcosa, non dovrai essere tu a occuparti di tutto. Minuti risparmiati: 15 al giorno.
  2. Pianifica il menu settimanale: fare la spesa è molto più semplice e cucinare i pasti è più veloce se sai già in anticipo cosa preparare. In più, mangerai in modo più sano. Minuti risparmiati: 30 al giorno.
  3. Fai tutte le commissioni insieme: dedicando mezza giornata alle commissioni in giro per la città, riuscirai a pianificare un itinerario che le comprenda tutte. Minuti risparmiati: 60 alla settimana.
  4. Dormi 8 ore per notte. Questo consiglio non ti fa guadagnare tempo, ma ti fa essere più prestante durante tutta la giornata. Energia guadagnata!
  5. Tieni gli oggetti e i documenti sempre nello stesso posto e rimettili lì dopo averli usati: perdere tempo a cercare ciò che ci serve in casa o in ufficio è una gran seccatura. Non risparmierai solo tempo ma anche nervoso!
Cristiana

Innamorata della vita, entusiasta per natura, ottimista fino al midollo e testarda come un mulo. Sono io. Blogger per scelta e per amore.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>