Kinder per Pasqua propone la realtà aumentata

Da famiglia tecnologica quale siamo ci piacciono le iniziative che abbinano prodotti di uso quotidiano con il computer. E anche in questo caso Sofia ed io abbiamo capito di essere il target ideale. Per cosa? Per la novità di Kinder per la Pasqua.
Ma andiamo con ordine.

Martedì mattina siamo state al supermercato Auchan di Venaria Reale (Torino), in cui fino al 31 marzo è presente uno stand della Kinder che, oltre a presentare le uova Gransorpresa, offre ai bambini la possibilità di giocare con esse con la realtà aumentata. Appena entrati nel punto vendita, l’attenzione viene rapita dallo shermo, che invita a passare l’uovo scelto davanti alla telecamera. Noi l’abbiamo fatto e… Lascio che sia il viso di Sofia a parlare per noi:

Lo stupore di vedere le sorprese materializzarsi sullo schermo e danzare intorno a lei è stato grande!
Così ci ha preso gusto e ha voluto provare con tutte le uova: le principesse, cars, i looney tunes, le winx e batman.

La realtà aumentata consente di rendere dinamici contenuti prima statici, quindi i bambini hanno la sensazione che l’uovo si apra e ne esca la sorpresa in 3D. Un modo per interagire con le uova e anticipare il gioco che la sorpresa Kinder porta con sé.

Abbiamo, come era prevedibile, eletto la Winx a nostra sorpresa preferita e, mentre ci allontanavamo, Sofia mi ha chiesto: “Il cioccolato però adesso lo posso mangiare per davvero?”

Gli stand con la realtà aumentata sono presenti in 3 punti di vendita Auchan: gli ipermercati di Casamassima (BA) in via Noicattaro 2, di Taranto in Località Cimino e di Venaria Reale (TO) in c.so Toscana. Se siete da quelle parti, un giretto ve lo consiglio!

Questo post è offerto da Ferrero.

0
(Visited 46 times, 1 visits today)

3 Comments

  1. loredana 22 Mar 2013 at 08:24

    A Taranto c’è, ma non funziona! Mi sono trovata, mentre dei bambini ci provavano e per magia…..NON FUNZIONAVA!

    Reply
  2. lu v 22 Mar 2013 at 13:39

    Tutto sommato, conoscendo mia nipote, sono contenta che qui da noi non ci siano stand del genere… rischierei di passarci la giornata intera..

    Reply
  3. Cento per cento Mamma 22 Mar 2013 at 18:45

    @Loredana, peccato che tu non abbia avvisato la hostess… Allo stand è sempre presente e in caso di malfunzionamento può intervenire. Se ti capita di tornare al supermercato prima del 31 prova a far giocare il tuo bimbo, vedrai che si divertirà

    @lu v noi ci siamo state una buona mezz’ora… Sofia voleva provare tutte le uova 😉

    Reply

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *