Il Mondo degli Animali Selvaggi

animali-selvaggi-de-agostini

Sono mamma di due principesse, già lo sapete. Ma le due principesse in questione vogliono imparare, sapere, conoscere e divertirsi con la scienza, la natura e – perché no – i mostri che tanto le spaventano. L’importante è fare tutto questo indossando abiti da principessa.

Per gli animali le mie figlie hanno una passione, che le porta a farmi domande  difficilissime nei momenti più impensabili. Ho provato diverse tattiche:

  1. ignorare la domanda: inutile, quando vogliono sapere come è fatto un cucciolo di armadillo non c’è distrazione che regga;
  2. tirare ad indovinare: dannoso per la mia reputazione, visto che l’amico di mia figlia conosce e racconta a menadito l’organizzazione sociale dei lemuri, sbugiardando le mie teorie;
  3. cambiare discorso: come per il punto 1.

Dopo che i miei tentativi sono risultati vani, ho deciso che valeva la pena confessare la mia totale ignoranza sul mondo animale, demandando la loro conoscenza del regno animale ad altri. Mi restavano due strade: l’amico di cui sopra, che però non posso disturbare ad ogni domanda di una delle due principesse, o una pubblicazione sugli animali.

leone-deagostini

Ho optato per la seconda scelta, scegliendo la nuova collezione De Agostini “Il Mondo degli Animali Selvaggi”, che unisce gioco, avventura e curiosità. Si tratta di una collana di 60 uscite, che presenta ai bambini gli animali che popolano il mondo, dalla savana alla giungla, passando per deserti e praterie. In ogni uscita i bambini troveranno un personaggio, che andrà a completare la collezione di tutte le famiglie di animali presentate nella collana e che ha un’espressione così dolce e simpatica da diventare subito un fidato amico dei bimbi.

La prima uscita della collezione “Il Mondo degli Animali Selvaggi” è in edicola il 21 febbraio. Ma noi, che siamo fortunate, abbiamo già le prime due uscite. I fascicoli sono colorati e scritti in modo comprensibile e accattivante per i bambini. I personaggi servono a far prendere confidenza con animali, anche feroci come i leoni, con cui i bambini non hanno contatto diretto.

animali-selvaggi-de-agostini-1

La vera grande novità di quest’opera è la possibilità di abbonarsi alla collezione completa, evitando così di doversi ricordare la data di uscita di 60 fascicoli e risparmiando parecchio denaro. L’abbonamento si può sottoscrivere qui.

 

In passato abbiamo già conosciuto altre collezioni De Agostini e anche questa volta il mio giudizio è che si tratta di opere utili e piacevoli, che coinvolgono e divertono i bambini.

0
(Visited 34 times, 1 visits today)

1 Comment

  1. Daniela-Scuolainsoffitta 5 Mar 2015 at 13:50

    Da voi le domande impensabili si sono calmate per qualche giorno?

    Reply

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *