I 5 oggetti da non comprare…

… se avete l’intenzione di avere un bambino:

  1. IL DIVANO BIANCO: da quando nasce, il bimbo inizia nell’ordine a rigurgitarci sopra, salire con le scarpe o le calze sporche, mangiare la merendina al cioccolato che puntualmente si spiaccica e non viene più via, leccare la pelle del rivestimento, colorare teoricamente su un foglio ma a livello pratico del tutto sul divano… E in pochi mesi quello che era un divano bianco si trasforma in un sofà effetto maculato, dal grigio al marrone…
  2. IL TAVOLINO DI CRISTALLO DAVANTI AL DIVANO BIANCO: rappresenta il pericolo maggiore in casa per l’incolumità di vostro figlio e dei vostri timpani! I pargoli, infati, come ben sapete, sono attratti a livello magnetico dal pericolo e tendono a giocare/ballare/correre sempre nel punto più pericoloso della casa: gli spigoli del tavolino di cristallo, sui quali precipitano rovinosamente circa 100 volte al giorno…
  3. I MOBILI DELLA CUCINA LACCATI: prima di avere figli, i mobiletti della cucina splendono come nella pubblicità del Mastro Lindo, con nessuno sforzo visto che nessuno dei componenti della famiglia si sognerebbe di toccare l’antina con le mani… Dopo l’arrivo di un cucciolo, invece, le antine rappresentano il gioco più divertente: si possono leccare, ci si può specchiare, fare boccacce, appoggiare manine appiccicose o unte il cui calco rimarrà impresso secula seculorum…
  4. GLI ARMADI/LE PORTE A SPECCHIO: lo stesso discorso delle ante della cucina vale, all’ennesima potenza, per gli specchi posti all’altezza dei bambini… E io, da mamma esperta, ho comprato gli armadi per la cameretta A SPECCHIO… Non vi dico in che stato sono!!!!
  5. IL PAVIMENTO DEL BAGNO IN LAVAGNA: già è un incubo di per sè – ogni goccia va asciugata immediatamente – ma con un bambino diventa del tutto ingestibile: i pupetti, quando si lavano le mani, lavano anche tutto ciò che sta a meno di 2 metri di distanza dal lavandino e, quando fanno il bagnetto nella vaschetta, inondano il bagno. Risultato: loro davanti a correre e schizzare tutto e voi dietro con straccio in mano e schiena piegata in due…

…Meglio pensarci per tempo e scegliere l’arredamento A PROVA DI NANETTO!!!

 

0
(Visited 7 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *