Gli omogeneizzati sono sicuri?

IMG_3171

Il momento dello svezzamento è un nuovo inizio, in cui le mamme si misurano con prodotti alimentari su cui non avevano mai riflettuto, dei quali fino ad allora ignoravano l’esistenza. Tra questi alimenti, gli omogeneizzati e gli alimenti specifici per la prima infanzia rappresentano un grande supporto nella gestione dello svezzamento, ma sono anche oggetto di domande da parte dei neogenitori.

Sono sicuri? Perché usare omogeneizzati invece degli alimenti freschi e/o per adulti? Come vengono prodotti? Cosa contengono?

IMG_3152

Abbiamo portato le vostre domande raccolte sui social agli esperti Mellin, che ci hanno dato una chiave per noi illuminante: non dobbiamo valutare il cibo per la prima infanzia secondo i nostri canoni di sapore, odore, consistenza, ma considerare che esigenze e gusti dei neonati sono diversi dai nostri. Uno spunto interessante è anche ciò che il dottor Piercarlo Salari, pediatra, ci ha suggerito: per legge, gli alimenti per bambini non possono contenere alcuna sostanza in quantità tale da mettere a rischio la salute. Tiriamo un sospiro di sollievo!

Gli omogeneizzati più sani per i bambini sono quelli che non contengono sale e zuccheri aggiunti, e prodotti con materie prime controllate. Il ciclo di produzione Mellin rispetta standard vicini a quelli definiti per l’industria farmaceutica, che sono  un’ulteriore garanzia di qualità.

Abbiamo visitato uno dei meleti che forniscono la frutta a Mellin e abbiamo scoperto che al momento del raccolto vengono effettuate analisi per garantire che il residuo di trattamenti chimici sia prossimo allo 0, risultato che si ottiene evitando additivi chimici in tutto l’ultimo periodo di crescita delle mele. Le mele vengono raccolte a mano e lavorate il prima possibile, per garantire freschezza dell’ingrediente nell’omogeneizzato.

IMG_3166

Vi lascio con una ricetta ideale per le merende estive dei bimbi – anche quelli più grandicelli -, il ghiacciolo di yogurt e frutta di Chiara Maci:

Tagliate a pezzettini un’albicocca, mescolate mezzo vasetto di yogurt magro con mezzo omogeneizzato di frutta. Mescolate tutto e inserite nelle formine per ghiaccioli. Lasciate in freezer per almeno mezza giornata. È una leccornia!

 

Ci siamo tolti molti dubbi sugli alimenti per la prima infanzia. Ci siamo portati a casa un concetto che fino ad oggi non ci era così chiaro: omogeneizzati e alimenti per bambini hanno regole più ferree dei cibi per tutti, quindi sono più sicuri.

 

Cristiana

Innamorata della vita, entusiasta per natura, ottimista fino al midollo e testarda come un mulo. Sono io. Blogger per scelta e per amore.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>