Ginnastica in casa: come fare

ginnastica-in-casa

Arriva il momento in cui lo specchio ti rimanda quell’immagine di mamma un po’ molliccia e cicciottella che proprio non ti piace più. Non puoi stare lì chiusa nella tua zona di comfort, devi fare qualcosa per te stessa per rimetterti al centro della tua vita e riacquistare quel corpo sinuoso e sexy che tanto amavi – e a tratti odiavi ma mai come detesti ora quell’immagine riflessa. Sei arrivata al punto di non guardarti più allo specchio, perché tanto non ti piaci e non ti riconosci più. È arrivato il momento di fare qualcosa. Ma il tempo non c’è, i soldi per la palestra neanche. E allora continui a rimandare la tua uscita dalla comfort zone della tua ciccia. Gli anni passano, i figli crescono e le scuse si accumulano.

Bisogna fare qualcosa con urgenza. Ma i soldi per la palestra continuano ad essere spostati su altre attività più urgenti. Le tue giornate sono frenetiche e non permettono certo una pausa per te di due ore.

Che fare, da che parte cominciare a rimettersi in forma? Qui puoi trovare la mia storia verso la riconquista di me stessa e del mio corpo. Quello che stai cercando, però, sono soluzioni pratiche per allenarti in casa, risorse, piani di allenamento, motivazioni. E sei nel posto giusto. Iniziamo con il lavoro sulla motivazione. Perché fare ginnastica a casa, da sola, richiede molta costanza. E ci sono dei giorni in cui ti ritrovi a dover fare l’allenamento alle 11 di sera – o a doverti alzare prima per poter fare i tuoi esercizi. Due consigli:

  • cerca di stabilire un orario a cui fai ginnastica e cerca di seguire sempre quello
  • aderisci a un gruppo di allenamento – su Facebook ci sono diversi gruppi di persone che si sostengono e si motivano a vicenda, suggerendosi percorsi di allenamento, lanciano sfide da portare a termine insieme, condividono i risultati. Eccone alcuni:
    • Workout Group, IL gruppo per chi fa home fitness o vuole iniziare a farlo; conta più di 27.000 membri, è il luogo in cui trovare persone motivate e motivanti e moltissimi spunti per l’allenamento a casa;
    • Bikini Body Mommy Challenge ITALIA, il gruppo italiano di sostegno per il programma di fitness di Briana, la super-mamma che ha creato questo percorso per tonificare e dimagrire;
    • Fai come me, crea il tuo gruppo di amiche e contatti social che hanno voglia di iniziare insieme un percoso di fitness a casa.

Home fitness: Body revolution di Jillian Michaels

Body revolution di Jillian Michaels è un programma di fitness da fare a casa, con pochissimi attrezzi e che occupa mezz’ora al giorno per 6 giorni la settimana. Deve essere seguito solo dalle persone che devono perdere dai 5 ai 15 chili.
In tutto sono 15 video, che vanno seguiti per 13 settimane ed è suddiviso in 3 fasi, ogni fase dura 4 settimane e in ogni fase c’è lo stesso video di cardio da seguire e 4 workout diversi. Le fasi, così come gli esercizi, sono progressivamente più difficili. Si può abbinare al programma di fitness un regime alimentare, come suggerisce la stessa personal trainer Jillian Michaels.

 

App: Nike + Training Club

È una app gratuita, per iOS e Android, realizzata da Nike, che contiene più di 100 allenamenti mirati. I training sono fatti da allenatori Nike e hanno una durata compresa tra i 5 e i 30 minuti. Dallo yoga allo stretching, fino ad allenamenti specifici per determinate zone, c’è di tutto, dal livello principiante fino all’avanzato.

L’ho usata e la trovo comoda perché è sufficiente avere lo smartphone e qualunque momento è quello buono per allenarsi.

 

Ci sono molti altri programmi da seguire per fare ginnastica in casa, ma la cosa più complessa è essere costanti e trovare ogni giorno la voglia di allenarsi.

 

 

Cristiana

Innamorata della vita, entusiasta per natura, ottimista fino al midollo e testarda come un mulo. Sono io. Blogger per scelta e per amore.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>