Testa e cuore: Geox autunno inverno 2016

geox-fw16-1

Quando sei mamma impari che le scelte non si fanno solo con il cuore e con la pancia, ma anche con la testa. E questa regola è valida sia per questioni che riguardano la vita dei bambini e della famiglia, sia le piccole decisioni che ogni giorno, da mamme, prendiamo. Per chi è abituato ad agire con il cuore, il rischio è dunque quello di scegliere strade poco confortevoli e vicoli ciechi o trovarsi a scivolare al limitare di un burrone. Chissà come mai riesco a descrivere così bene questa sensazione :-)…

Anche le scelte apparentemente più banali richiedono una riflessione fatta con la testa, dunque, soprattutto se riguardano i bambini. Ho visto negli anni che il connubio testa-cuore è il modo vincente per affrontare le scelte: riflettere e decidere ascoltando anche cosa dice la pancia.

Lo stesso connubio testa-cuore che amo cercare nella mia strada di mamma è anche il fulcro di un’azienda che, guarda caso, si occupa di scarpe e abbigliamento per famiglie: Geox.

La testa risiede nella tecnologia e nell’innovazione, con il brevetto che la caratterizza (l’acqua non entra ma il sudore esce), mentre il cuore è nello stile e nella ricerca di design delle calzature e dell’abbigliamento che ogni stagione fa rinnovare la collezione.

geox-fw16

Il mood della collezione Geox autunno inverno 2016 è una sintesi dei concetti di testa e cuore: la tecnologia della membrana Geox sposa, come ogni anno, la ricerca di uno stile raffinato e attuale. Da quest’anno le calzature della collezione bambino hanno anche la certificazione TUV SUD, che garantisce che nessuna sostanza tossica è presente nel prodotto e che il processo di produzione non ha generato scarti tossici. Testa e cuore al quadrato, dunque, sia nei confronti di tuo figlio che dell’ambiente.

Parlando nello specifico della collezione Geox autunno inverno 2016 bambino, ciò che ho più ho ammirato alla presentazione che si è svolta qualche giorno fa è l’attualità delle linee, che seguono le tendenze della moda ma non ne sono schiave. Scarpe per bambini di oggi, ma che si ricordano di essere bimbi e non scimmiottano gli adulti.

Le mamme blogger alla presentazione della collezione Geox
Le mamme blogger alla presentazione della collezione Geox

La proposta più trasversale, per tutta la famiglia, viene dalla linea Nebula, la sneakers ultra-leggera che è un must per l’uomo, che nella stagione primavera-estate 2016 è stata presentata per la donna e che dall’autunno-inverno 2016 è declinata anche nel bambino. Il comfort di questa calzatura me la fa paragonare ad una pantofola, arricchita dal brevetto Geox, tradotta con uno stile essenziale in colori inaspettati e semplici. Anche per Nebula, dunque, testa e cuore in una scarpa.

geox-fw16-io

Come sempre, anche quest’anno lo studio del piedino e della sua crescita è un punto centrale della proposta per i bambini: le calzature Geox sono studiate in modo che il piede del bambino sia comodo e sorretto nel modo giusto dalla culla all’adolescenza. Perché, come abbiamo detto, va bene il cuore, va bene il colore, va bene lo stile, ma ci vuole anche tanta tanta testa!

Cristiana

Innamorata della vita, entusiasta per natura, ottimista fino al midollo e testarda come un mulo. Sono io. Blogger per scelta e per amore.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>