Dove organizzare feste di compleanno dei bambini

festa-compleanno

Tutti bambini sognano di festeggiare il proprio compleanno in casa. Spesso, però, non è possibile per diversi ordini di motivi: il numero troppo elevato di bambini da invitare, le dimensioni ridotte della casa, la mancanza di tempo dei genitori. Quindi optiamo per una festa di compleanno in altri luoghi. Facciamo una carrellata su posti più o meno originali in cui organizzare una festa.

La festa di compleanno al parco

Nei mesi estivi è un classico, ma una festa può essere organizzata al parco anche durante l’autunno e la primavera. Escludendo i mesi freddi come dicembre, gennaio e febbraio, è sufficiente scegliere una giornata di bel tempo e avvisare gli ospiti di venire alla festa ben coperti.

Pro:

  • i bambini si divertono come in nessun altro luogo
  • è una festa semplice da organizzare
  • è una festa low-cost
  • si può organizzare all’ultimo minuto.

Contro:

  • se il tempo è brutto bisogna rimandare i festeggiamenti
  • non si possono preparare torte o cibi troppo sofisticati
  • se il parco è affollato si ha poca privacy e gli invitati si mischiano agli avventori del parco.

 

La festa all’oratorio

Il salone dell’oratorio era il luogo tipico delle feste qualche anno fa. Oggi si usa meno, ma spesso si tratta di una soluzione pratica ed economica per invitare tutta la classe alla festa del bambino. Vi suggerisco di personalizzare il più possibile gli ambienti, sviluppando il tema della festa, per rendere meno anonimi questi spazi spesso un po’ tristi.

Pro:

  • l’affitto è economico
  • gli spazi sono ampi
  • ci sono già giochi e arredi
  • è un ambiente riscaldato

Contro:

  • bisogna pensare al buffet
  • l’ambiente è anonimo
  • ci si deve occupare dell’organizzazione del gioco

La festa a teatro

Nelle città sono molte le proposte di teatro per bambini, soprattutto nel weekend. Invitare un gruppetto di amichetti ad una replica dello spettacolo e festeggiare poi al bar del foyer è un’idea particolare molto interessante soprattutto per i bambini piccoli, che altrimenti sono difficili da coinvolgere in giochi strutturati.

Pro:

  • è una festa originale
  • i bambini sono impegnati, quindi non ci si deve preoccupare dell’organizzazione del gioco

Contro:

  • si è legati a giornate ed orari delle repliche
  • il costo può essere elevato
  • bisogna sapere con certezza il numero dei partecipanti.

 

Gli spazi ricreativi comunali

Sia nelle città che nei paesi ci sono degli spazi ricreativi gestiti dal Comune. Spesso questi spazi vengono affittati per feste di compleanno. Ci si può mettere d’accordo con i gestori del bar interno per il buffet di compleanno oppure portare tutto da casa.

Pro:

  • il costo è contenuto
  • sono ambienti ampi, di solito ristrutturati e ben scaldati

Contro:

  • bisogna gestire il gioco
  • bisogna prenotare lo spazio con mesi di anticipo.

 

Spero di avervi dato qualche idea interessante per una festa di compleanno.

Cristiana

Innamorata della vita, entusiasta per natura, ottimista fino al midollo e testarda come un mulo. Sono io. Blogger per scelta e per amore.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>