Cosa regalare per il Battesimo

Credits: sxc.hu

Recentemente sono stata scelta da mamma e papà per essere la madrina del mio nipotino, l’ultimo nato.
Mi sono ovviamente commossa del fatto che la scelta sia ricaduta su di me!
Ma oggi vorrei parlarvi di cose più frivole legate al Battesimo, ovvero il regalo. Ebbene, io sono sempre in difficoltà: cosa regalare ad un bambino per il suo Battesimo? Scegliere la tradizione, l’oro? Fare un regalo utile? Donare dei soldi?

Alcuni suggerimenti possono aiutarci nella scelta del regalo.

Immedesimiamoci nella famiglia a cui stiamo facendo il regalo

Se si tratta di persone estremamente informali, non gradiranno una collanina d’oro, mentre se abbiamo davanti una classica famiglia tradizionale, forse preferiranno il dono classico. Il regalo va sempre personalizzato.

Chiediamo ai genitori se c’è qualcosa di cui il bimbo necessita

Spesso il Battesimo è una buona occasione per farsi regalare alcuni articoli per bambini che servono dai 6 mesi in avanti e che alla nascita nessuno aveva regalato (seggiolone per la pappa, seggiolino auto, lettino…)Related Posts Plugin for WordPress, Blogger.... Solo informandosi dai genitori lo sapremo.

Chiediamo se c’è una lista

Negli ultimi anni hanno preso piede le liste nascita – esistono anche quelle per il Battesimo – che, proprio come le liste nozze, vengono depositate in un negozio e contengono gli oggetti che i genitori gradiscono ricevere dagli invitati.

Uniamo le forze

Invece che ricevere 10 braccialetti da bambino (che come avrete capito sono il mio incubo…) sarà più apprezzato un regalo solo, più grande, che il bambino avrà come ricordo del Battesimo da grande – o che sarà utile nei prossimi mesi/anni.

Adattiamo il tipo di regalo al budget

Se il nostro budget è di 50 euro, non incaponiamoci a voler regalare un gioiello, ma optiamo per un articolo di puericultura o qualcosa di più adatto alla cifra.
Immagine da SXC.hu

Alcune idee originali – e non

  1. Una moneta d’oro – un marengo o una sterlina: è un modo per regalare una somma di denaro, in quanto le monete potranno essere vendute in qualsiasi momento presso una filatelia al corrente valore dell’oro (questo regalo è il cavallo di battaglia di mio papà, sempre molto gradito!);
  2. Una stella: sì, avete letto bene, una stella di quelle che stanno nel cielo. Esiste un servizio che permette di scegliere la stella attraverso Google sky e offrirla al bambino;
  3. Un album per le foto e una scatola per contenere i biglietti d’auguri della giornata: questo è stato uno dei regali che abbiamo scelto per il nipotino; abbiamo fatto realizzare un album artigianale con il nome del bambino e la data del Battesimo su entrambe;
  4. se la scelta dovesse ricadere sui gioielli, secondo me bisogna tener conto del fatto che i bambini crescono e diventano adulti: i gioielli da bambini non si indossano mai, né durante l’infanzia né tantomeno dopo; un paio di orecchini di brillanti o di perle, un braccialetto da adulta o un orologio importante sono regali che rimangono per tutta la vita;
  5. un deposito in un conto intestato al bambino: un classico, che prima di scegliere andrebbe discusso con i genitori;
  6. un corso o un’attività: l’acquaticità o un la musicoterapia, il massaggio neonatale o la psicomotricità, qualcosa che possa fare con la sua mamma o il suo papà e che rappresenti un momento di vita insieme;
  7. un buono acquisto in un negozio di puericultura: i genitori potranno usarlo per acquistare ciò che desiderano – dai pannolini alla sdraietta.
Cristiana

Innamorata della vita, entusiasta per natura, ottimista fino al midollo e testarda come un mulo. Sono io. Blogger per scelta e per amore.

2 Comments
  1. ho visto su alcuni siti che si possono regalare un ciuccio personalizzato o un qualsiasi altro articolo su cui incidere il nome del piccolo o una frase carina da dedicargli. un regalo low cost e originale

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>