Cosa portare in vacanza per i lavoretti

Preparando le valigie per la nostra vacanza al mare, mi sono posta il problema di cosa portare per fare i lavoretti.
Così ho fatto una ricerca su Google per trovare i suggerimenti di altre mamme.
Ho trovato un post, che mi ero persa, di Baby Green, con il suo elenco di strumenti per i lavoretti da non lasciare a casa.
Ecco il mio elenco di cose da non dimenticare per fare i lavoretti al mare:

  • colla stick in formato grande
  • quaderno
  • fogli colorati
  • matite
  • pastelli
  • forbici ondulate
  • forbici a punta tonda
  • temperino
  • righello.

Arrivata al mare, però, mi sono resa conto che le bambine hanno voglia di correre e di essere lasciate libere di giocare all’aria aperta, senza proposte di gioco da parte di adulti.
Per ora quindi va così, nessun lavoretto in vista. Aspetterò che siano loro a chiedermi di realizzarne uno. Abbiamo tutto l’inverno di tempo per sbizzarrirci con lavoretti di tutti i tipi!
Ho pensato che, se non li faremo qui, porterò a casa conchiglie, sabbia, bastoncini e materiale utile per le nostre attività. Così ci porteremo un pezzo di mare a casa!

Per non dimenticare nulla a casa per le vacanze, c’è il divertente vademecum di Genitori Channel. Assolutamente da scaricare!

Cristiana

Innamorata della vita, entusiasta per natura, ottimista fino al midollo e testarda come un mulo. Sono io. Blogger per scelta e per amore.

3 Comments
  1. A settembre mio figlio comincia la primaria quindi gli ho comprato un astuccio di quelli a tre scomparti dove c’è praticamente tutto (forbici, matite, pennarelli…) tranne la colla stick! E al mare ho già pensato che porteremo quello. Ma ora è in fase di totale disinteresse per il disegno e i lavoretti… Ma qualcosa bisogna portarsi dietro, in caso di pioggia! Ottima l’idea di prendere sabbia da portare a casa, non ci avevo pensato. E peccato che nella nostra spiaggia non esistano conchiglie…

  2. Anche le mi bimbe inizialmente e giustamente hanno voluto godersi mare piscina e parchetti, ma appena hanno visto i lavoretti organizzati dall hotel ci si sono fiondate… una cosa carina che hanno fatto è colorare il sale fino con i gessetti colorati e creare dei bicchieri trasparenti con strati di sale di diverso colore. Appena tornati abbiamo replicato con un barattolo vuoto di maionese e il risultato è veramente carino con un po’ di carta per coprire il tappo è un bel fiocco.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>