Come organizzare l’armadietto delle medicine

Fonte: orugcazi su SXC

Con dei bambini in casa il numero di farmaci allopatici o omeopatici che si utilizzano cresce rispetto a quando non c’erano bambini. E il caos nell’armadietto dei medicinali è all’ordine del giorno. Come organizzare e conservare i farmaci?

  1. L’armadietto o il cassetto in cui li riponete deve essere in alto o in un luogo non accessibile ai bambini. La sicurezza è fondamentale.
  2. L’armadietto dei medicinali deve essere in una zona fresca della casa – non a fianco ad un termosifone, per esempio – e asciutta. Il sole non deve battere su di esso per troppe ore al giorno e il locale non deve essere soggetto a sbalzi di temperatura elevati. Meglio evitare il bagno, quindi.
  3. Se non sapete a cosa serva un medicinale o se avete paura di dimenticarvene – soprattutto se usate i generici – scrivete sulla scatola a chi è destinato (adulti / bambini) e cosa cura. Se volete, potete anche scrivere la posologia indicata dal medico, tenendo presente che ad una crescita del bambino di solito corrisponde un dosaggio maggiore di farmaco.
  4. Suddividete i medicinali per tipologia.
  5. Mantenete i blister delle pastiglie all’interno delle scatole, con il foglietto illustrativo.
  6. Riponete i farmaci in ordine, non alla rinfusa. Se utilizzate un cassetto, fate in modo che il lato rivolto verso l’alto sia quello su cui sono riportati nome del farmaco e data di scadenza.
  7. Una volta ogni due mesi controllate che non ci siano medicinali scaduti. Buttate i farmaci scaduti nei contenitori che trovate nelle farmacie.
  8. Se spesso per il weekend vi spostate, lasciate un kit di medicine di base sempre pronto.

Cosa non deve mancare nell’armadietto dei medicinali – oltre ai farmaci specifici:

  • Garza
  • Cerotti
  • Adesivo per garza
  • Bende
  • Disinfettante
  • Termometro
  • Antipiretici
  • Arnica
  • Acqua ossigenata
  • Borsa per il ghiaccio
  • Borsa per l’acqua calda
  • Cotone idrofilo
  • Forbicine
0
(Visited 5 times, 1 visits today)

2 Comments

  1. loredana 13 Feb 2013 at 10:36

    I farmaci tra adulti e piccoli sono veramente tanti. Io tengo i farmaci del mio piccolo in una scatola diversa dalla nostra, in modo da tenere a portata di mano i farmaci che mi servono. vi posso assicurare che è una vera comodità

    Reply

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *